Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Le memorie di Maigret

By Georges Simenon

(359)

| Paperback | 9788845916847

Like Le memorie di Maigret ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

A più di vent'anni di distanza, un Maigret ormai pensionato intende con le suememorie ristabilire la verità. E comincia proprio dal giorno in cui ilpersonaggio aveva incontrato il suo autore; continua con il racconto della suainfanzia e Continue

A più di vent'anni di distanza, un Maigret ormai pensionato intende con le suememorie ristabilire la verità. E comincia proprio dal giorno in cui ilpersonaggio aveva incontrato il suo autore; continua con il racconto della suainfanzia e adolescenza, del suo arrivo a Parigi, della sua decisione dientrare nella polizia, e dell'incontro con quella che diventerà sua moglie; epassa poi a fare un quadro "veritiero" della vita di un giovane poliziottonella Parigi degli anni Venti. Le memorie si chiudono con la nomina di Maigreta ispettore.

21 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Come al solito con Simenon si riesce a vivere Parigi in un modo unico ed indimenticabile.

    Is this helpful?

    Scrat said on Jun 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Chi ha dei dubbi circa il "genio" di Simenon li cancella leggendo "Le memorie di Maigret".
    In questo libro, Simenon e Maigret si incontrano e si ribaltano i ruoli: il commissario decide di scrivere in prima persona, raccontando la sua vita vera, gli ...(continue)

    Chi ha dei dubbi circa il "genio" di Simenon li cancella leggendo "Le memorie di Maigret".
    In questo libro, Simenon e Maigret si incontrano e si ribaltano i ruoli: il commissario decide di scrivere in prima persona, raccontando la sua vita vera, gli errori di Simenon nel riportare i fatti accaduti ed il fastidio di essere il protagonista di romanzi in diretta con la vita vera.
    Fantastica solo l'idea; fantastica la realizzazioni in questo romanzo, nel quale Maigret stesso di chiede se sia più credibile la realtà romanzata che il racconto puntuale dei fatti accaduti.

    Is this helpful?

    Ro(Ver) said on Nov 27, 2013 | Add your feedback

  • 3 people find this helpful

    Simenon e Maigret

    "La verità non senbra mai vera. Non solo in letteratura o in pittura. Né le citerò le colonne doriche, le cui linee ci sembrano rigorosamente perpendicolari e che ci danno quest'impressione solo perchè sono leggermente ricurve. Se fossero diritte all ...(continue)

    "La verità non senbra mai vera. Non solo in letteratura o in pittura. Né le citerò le colonne doriche, le cui linee ci sembrano rigorosamente perpendicolari e che ci danno quest'impressione solo perchè sono leggermente ricurve. Se fossero diritte allora il nostro occhio le vedrebbe ricurve. Capisce?"

    Is this helpful?

    Stefanino said on Mar 9, 2013 | Add your feedback

  • 9 people find this helpful

    Una storia al contrario, questa volta è Maigret che "parla", che si racconta, che mette i puntini sulle i, che rettifica alcune inesattezze che Simenon avrebbe scritto su di lui, sulla sua vita e sul suo lavoro al Quai des Orfevres.
    ... insomma il co ...(continue)

    Una storia al contrario, questa volta è Maigret che "parla", che si racconta, che mette i puntini sulle i, che rettifica alcune inesattezze che Simenon avrebbe scritto su di lui, sulla sua vita e sul suo lavoro al Quai des Orfevres.
    ... insomma il commissario vuol fare ordine, raccontando un po' più di se stesso, sulla sua famiglia d'origine, il nonno, il padre, la madre morta di parto, il primo incontro con Louise, i pasticcini, la "domanda" di matrimonio, e di quella volta che si prese le pulci.
    ... precisazioni su casi a cui ha indagato, perchè il giovane Simenon ha cambiato le date, anticipando o posticipando gli avvenimenti a suo piacere... "Ci fu anche il periodo in cui, senza avvisarmi, Simenon mi fece andare in pensione, mentre non lo ero ancora e anzi mi restavano parecchi anni di servizio."
    ... e il commissario ne esce ancor più vero, tanto da sembrare impossibile che non sia esistito, mi ha fatto sorridere l'ultima riga del libro... "Tutto qua."
    La quinta stellina è perchè mi son tolta alcune curiosità che mi erano rimaste, compresa quella sul nipote.

    Is this helpful?

    Annissa said on Feb 23, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro "a rovescio": Maigret ci parla di Simenon e ci racconta di quanto fosse invadente averlo tra i piedi durante le inchieste e quanto poco fedeli siano i suoi resoconti delle avventure del commissario; tutto ciò per rendere pirandellianamente, più ...(continue)

    Libro "a rovescio": Maigret ci parla di Simenon e ci racconta di quanto fosse invadente averlo tra i piedi durante le inchieste e quanto poco fedeli siano i suoi resoconti delle avventure del commissario; tutto ciò per rendere pirandellianamente, più verosimile per il lettore la verità

    Is this helpful?

    Trinki said on Dec 20, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book