Le mille e una notte

di | Editore: Rusconi
Voto medio di 1594
| 145 contributi totali di cui 127 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Il re Shazenan, tradito dalla moglie e convinto della perfidia di tutte le donne, decide di passare ogni notte con una fanciulla diversa, che al mattino farà uccidere. Così vanno le cose finché la bella Scheherazade, una notte non riesce a ...Continua
Ha scritto il 21/10/17
Sul valore monetario della narrazione, ovvero di come una storia possa valere un regno, la vita o una sposa
Le mille e una notte sono composte da un corpus colossale e confuso. Le storie arrivano più o meno tutte dalla stessa area geografica (gli odierni stati di Iraq, Iran e Siria) e sono ambientate in medio oriente così come in India e in Cina. ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 10/02/17
Dimenticate Ali Babà, il Genio della lampada e Sindbad, perché in questa edizione particolarmente curata dal punto di vista filologico non v’è traccia dei miti della nostra fanciullezza. L’orientalista che ce la offre (René Khawam) ha ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 04/02/17
Vite multicolori
In questi racconti troveremo un percorso che si rivela essere la scia degli infiniti frammenti dell’esistenza. Storie di mercanti, di vagabondi, di poveri derelitti, di amministratori dello stato e di nobili. Le loro vicende si intrecciano secondo ...Continua
Ha scritto il 27/08/16
Aladin era...cinese
Letto in lingua straniera, ho trovato alcune difficoltà, ma mi hanno divertito le storie di Aladin e Alì Babà. Piccoli capolavori che ci raccontano usi e tradizioni antiche. Aladin é cinese e sposa la figlia del sultano il cui nome é ben ...Continua
Ha scritto il 24/07/16
LETTURA COLLETTIVA (GRUPPO OMONIMO) DI LUGLIO 2016 consigliato da VIANDANTE
.....

Ha scritto il Aug 29, 2016, 12:51
"Tieni il tuo segreto e non dirlo ad alcuno: perché chi lo rivela, non ne è più padrone! Se tu non puoi mantenere il tuo segreto, come potrà mantenerlo quello cui l'avrai confidato?"
Pag. 84
Ha scritto il Dec 15, 2012, 15:26
[...] è naturale illudersi su ciò che si desidera [...].
Pag. 855
  • 1 commento
Ha scritto il Nov 25, 2012, 08:36
E' vero: ma di errori simili se ne fanno in tutti i tempi; se ne fanno oggi e se ne faranno sempre.
Pag. 744
  • 1 commento
Ha scritto il Nov 25, 2012, 04:49
[...] qualunque espressione si usi per esaltare una bellezza, essa non fa mai l'impressione che produce la vista della bellezza stessa.
Pag. 700
  • 1 commento
Ha scritto il Oct 25, 2012, 20:40
<<E' proprio vero [...] che un uomo felice rassomiglia a un albero carico di frutta. Finché ci sono frutti sull'albero gli stanno intorno per coglierne; appena non ce ne sono più tutti si allontanano e lo lasciano solo>>.
Pag. 462
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Sep 05, 2016, 15:06
892.7 Mil 5164 Letteratura delle altre Lingue
Ha scritto il Apr 15, 2016, 07:49
892.73 MIL/I 7860 892.73 MIL/II 7861 Letterature delle altre Lingue

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi