Le novelle della Pescara

Voto medio di 222
| 21 contributi totali di cui 20 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 10/07/17
Può stare sulle scatole, Gabriele D’Annunzio, per i più svariati motivi (ideologici e/o letterari), ma non si può negare che sia un abile psicologo, maestro nel rendere i bradisismi dell’anima che portano, in genere, alla rovina. Certo, non ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 21/05/15
Da un lato l'uomo superiore artefice del proprio destino, dall'altro il popolo che il fato lo subisce, immerso e avviluppato nell'ignoranza, nella superstizione, nella miseria umana, quasi frammento irredento e irredimibile di una natura matrigna.E' ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 19/09/13
Sinfonia d'Abruzzo
La terra natìa dell'Imaginifico fa da aspro e magico scenario a queste novelle, una piú drammatica dell altra, a tratti dal sapore goyesco più caustico. Il paragone pittorico è senza dubbio scontato, ma come non pensare a certe raffigurazioni ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 09/08/12
chapeau
Un fato feroce ed esemplare addenta miserevoli oscure vittime e le trascina ad inesorabile fine, possibilmente macabra ed orrorifica. Anzi no, non è il fato. E’ quel gaudente del Vate, che si diletta del tragico e si patulla col bestiale, il ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 06/03/12
Molto interessanti queste novelle , soprattutto per chi ha già letto qualcosa del poeta abruzzese e ne conosce la sua poetica. Hanno tutte certamente uno sfondo veristico ma del verismo del Verga è rimasto ben poco. D’Annunzio ama la sua terra ..." Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jul 19, 2016, 16:00
853
DAN 3531
Letteratura Italiana
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi