Le origini dell'economia europea

Guerrieri e contadini nel Medioevo

di | Editore: CDE
Voto medio di 39
| 5 contributi totali di cui 4 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ha scritto il 06/07/14
progresso economico significa pur sempre sfruttamento
Duby tratteggia i lineamenti di un'economia profondamente diversa da quella attuale, all'interno della quale i morti prima e la Chiesa poi sono stati una delle più importanti categorie di consumatori di ricchezza, i contadini pionieri abituali ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 17/06/13
Prima della nascita del Purgatorio
In molte parole ma scorrevoli, senza tante date, si riannodano i passaggi del progresso.In un periodo ben definito (VII-XII sec. della nostra era)si passa da un economia di rapina (anche quella degli antichi romani da molti autori è così definita) ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • 8 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 24/01/12
Caposaldo della medievistica e della storia economica e sociale, è una lettura obbligata per la conoscenza e lo studio dei secoli medioevali.
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 11/01/08
In questo saggio assai approfondito e complesso, ormai un classico, Duby analizza l'economia dei secoli che vanno dal IX al XII. Secondo l'autore, in questo periodo si sarebbe passati da un'economia fondata sulla rapina e sulla munificenza a una ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il May 06, 2016, 14:56
330.64
DUB 7722
Scienze Sociali
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi