Le ossa della principessa

Voto medio di 907
| 132 contributi totali di cui 125 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ambra Negri Della Valle – la collega carogna per antonomasia, la ragazza perfetta che non fa che mettere la pasticciona e simpaticissima Alice Allevi di fronte ai suoi numerosi limiti – è scomparsa. Alice e Claudio Conforti (il perfido e ...Continua
Ha scritto il 14/10/17
Alice torna alla carica!
"Le ossa della principessa" mi è piaciuto. A parte le varie vicissitudini di Alice, che che si svolgono più o meno nello stesso modo dei libri precedenti, mi è piaciuto soprattutto come è stato strutturato. Il ricreare un racconto con parti ...Continua
Ha scritto il 19/08/17
Io mi dico è stato meglio lasciarci che non esserci mai incontrati...
Aspetto con trepidazione, prima che la mia pazienza si esaurisca, che Allevi lo dica ad Arthur, o a Claudio, o magari a entrambi (che bello sarebbe liberarsi di entrambi in un colpo solo!). Magari è già successo...chissà...in fondo, lo ammetto, ...Continua
Ha scritto il 19/04/17
Un colpo ad Harmony ed uno alla Christie...
Non sarà l'atmosfera archeologica ad alzare il livello della serie... rimane più un romanzo rosa irreale che una serie gialla credibile.
Ha scritto il 05/03/17
Amori e vita in stile adolescenziale a contornare un giallo direi caruccio e ben strutturato.
Ha scritto il 28/02/17
Meglio ma migliorabile
Alice cresce molto in questo libro, anche se trovo molto forzoso il legame con Arthur, buono solo per continuare questo intendo ed estenuante triangolo d'amore che oramai c'entra poco con la trama in sè.Mi spiace l'uscita di scena di Ambra e ho ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Nov 02, 2016, 13:42
“Non è vero che i bei ricordi consolano, anzi. Non sono un caldo rifugio durante le avversità, balle. I bei ricordi tormentano, perché non torneranno.”
Ha scritto il Jun 01, 2016, 15:40
Quell'invidia mi nutriva ogni giorno: alimentava la parte peggiore di me e rimpiccioliva la migliore. Però ho imparato una lezione da quelle ore impiegate a spiare il suo orto, anzichè coltivare il mio: che uno dei pochi modi di sfiorare la ...Continua
Ha scritto il Jun 01, 2016, 15:38
Non è vero che i bei ricordi consolano, anzi. i bei ricordi tormentano, xkè non torneranno.
Ha scritto il Jun 01, 2016, 15:35
Lo so che il passato non si ripropone, che ogni tentativo di riprodurre i ricordi fallisce miseramente, ma non posso non sognare di poter rivivere x un solo istante quei giorni felici...
Ha scritto il Jun 01, 2016, 15:33
Se ognuno di noi vivesse davvero ogni giorno come se fosse l'ultimo, quante cose si svolgerebbero diversamente?

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi