Le otto montagne

Voto medio di 2540
| 445 contributi totali di cui 391 recensioni , 46 citazioni , 2 immagini , 6 note , 0 video
Pietro è un ragazzino di città. La madre lavora in un consultorio di periferia, farsi carico degli altri è il suo talento. Il padre è un chimico, un solitario, e torna a casa ogni sera carico di rabbia. Ma sono uniti da una passione comune, fondativa ...Continua
Manuela Mazzi
Ha scritto il 21/09/18
Un romanzo “fatto” di paesaggio
Mi è stato regalato da un’”amica del treno”, Sara, “Le otto montagne” di Paolo Cognetti. (Che ringrazio!) Vorrei parlare di storia, ma più che di una storia ho letto cose di vita di appena fuori porta. Ma anche di casa, via, che levato il confine o c...Continua
Losojosdeeva
Ha scritto il 12/09/18
Le otto montagne rappresentano il viaggio alla ricerca alla ricerca di se stessi e del proprio posto nel mondo, c'è chi come Pietro ha bisogno di continuare a muoversi e chi come Bruno ha ben chiaro quale sia il proprio centro, il proprio Monte Sumer...Continua
Stek Ka
Ha scritto il 04/09/18
Una biografia emozionante che attraverso le ombre e il non detto fa luce sulle vite dei personaggi che diventano per il lettore familiari. Una bella storia narrata in prima persona che conduce il lettore sulle vette alpine e lontano dalle caotiche ci...Continua
Fabrizio (SP)
Ha scritto il 30/08/18
Pietro, un ragazzo di città, trascorre le sue estati in un paesino ai piedi del Monte Rosa tra alpeggi, laghi, fiumi, creste e vette; il difficile rapporto col padre, che lo ama ma si dimostra poco comunicativo, e la nascita della sincera amicizia co...Continua
Ajmarchi
Ha scritto il 27/08/18

L'ho trovato un capolavoro assoluto.


Ape80
Ha scritto il Apr 12, 2018, 18:06
Da mio padre avevo imparato, molto tempo dopo avere smesso di seguirlo sui sentieri, che in certe vite esistono montagne a cui non è possibile tornare.Che nelle vite come la mia e la sua non si può tornare alla montagna che sta al centro di tutte le...Continua
Pag. 199
Ape80
Ha scritto il Apr 02, 2018, 09:40
Mio padre si fermò si alzò lo sguardo. Aveva un espressione furiosa per la lotta, e da come mi scrutava mi sentii un altro zaino ostile, un'altra cinghia che non gli voleva obbedire
Pag. 65
Ape80
Ha scritto il Mar 31, 2018, 07:45
Se il punto in cui ti immergi in un fiume è il presente, pensai allora, allora il passato è l'acqua che ti ha superato, quella che va verso il basso e dove non c'è niente per te , mentre il futuro è l'acqua che scende dall'alto, portando pericoli e s...Continua
Pag. 25
darthina
Ha scritto il Mar 27, 2018, 21:13
Stavo imparando che cosa succede a uno che va via: che gli altri continuano a vivere senza di lui. Immaginavo le sere tra loro quando Bruno aveva venti, venticinque anni, ed era li' a parlare con mio padre al posto mio. Forse non sarebbe successo, se...Continua
Daniela
Ha scritto il Mar 25, 2018, 10:11
È sulle cime che andiamo. Scendiamo solo quando arriviamo dove non si può più salire. Lo capisci?
Pag. 10

Losojosdeeva
Ha scritto il Sep 12, 2018, 17:02
Dolomiti di Brenta
Dolomiti di Brenta
Foto : Eva Vignini https://www.instagram.com/losojosdeeva/?hl=es
AdrianaT.
Ha scritto il Feb 05, 2017, 08:00
"Poteva esisterne solo una, di montagna così..."
"Poteva esisterne solo una, di montagna così..."

Virgi
Ha scritto il Jul 15, 2018, 20:19
Storia che potrebbe essere resa più interessante. A tratti lento. Protagonista antipatico. Non lascia molto alla fine della lettura, malgrado il finale aperto. Ben scritto ma non in uno stile che si addice ai miei gusti. Letto molto lentamente e fini...Continua
Trabalzo
Ha scritto il Aug 31, 2017, 20:29
sbuonga
Ha scritto il Aug 19, 2017, 11:53
bello,commovente ed...indispensabile per chi piace la montagna, soprattutto a chi va spesso, da solo. in montagna.
PattyB
Ha scritto il Jul 17, 2017, 08:59
Noi diciamo che al centro del mondo c’è un monte altissimo, il Sumeru. Intorno al Sumeru ci sono otto montagne e otto mari. Questo è il mondo per noi. E diciamo: avrà imparato di più chi ha fatto il giro delle otto montagne, o chi è arrivato in cima...Continua
Pag. 138
Leda2472
Ha scritto il Jan 15, 2017, 19:43
Un libro che mi è piaciuto molto. Non amo la montagna, ma quella he descrive è la montagna che conosco e che vedo ogni giorno. Bello, vero, sincero... consigliato a tutti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi