Le pantofole dell'orco

Storia di un amore crudele

Voto medio di 30
| 9 contributi totali di cui 9 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Per dieci anni Rosalind ha convissuto con un uomo che, dopo l'idillioiniziale, si è rivelato violento, crudele, bugiardo, traditore, alcolista. Nelcorso di questa escalation di abusi e umiliazioni, la donna ha tenuto undiario a disegni che ora, a ... Continua
Ha scritto il 24/10/16
Assolutamente da leggere
Questo libro l'ho trovato in una vecchia cabina tenefonica che ora é diventata una piccola bibioteca per una scambio di libri. Fa riflettere molto, a volte ci fanno sentire in colpa, mettendoci in dubbio su dei nostri atteggiamenti..quando alla ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 05/04/13
Fa male. Fa davvero tanto male. Ho avuto il nodo alla gola per tutto il tempo.
  • Rispondi
Ha scritto il 26/03/13
La verità più scioccante non era il suo comportamento, ma il mio...perché ero rimasta e avevo permesso che mi facesse del male.
Non volevo dare un taglio a quella relazione...VOLEVO SOLO CHE IL COMPORTAMENTO DI BRIAN CAMBIASSE!
  • Rispondi
Ha scritto il 18/02/12
Un graphic novel, un racconto a fumetto direi se in italiano non acquisisse una lieve connotazione frivola, doloroso, profondamente vero, durissimo sotto una velo di leggerezza, che tutti (e noi donne in particolare) dovremmo leggere rileggere per ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 11/02/11
Le pantofole dell'orco
Colpisce moltissimo il contrasto fra vignette dal tratto così pulito e nitido e contenuti che fanno persino troppo male per riuscire a guardarle per più di qualche secondo. Bellissimo. Necessario.
  • 1 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi