Le parole non le portano le cicogne

Voto medio di 272
| 67 contributi totali di cui 44 recensioni , 23 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Vera è una diciassettenne vitale, istintiva e un po' atipica: una "veteromane", come lei stessa si definisce, con gusti letterari e musicali diversi da quelli dei coetanei, con aspirazioni vaghe e indisciplinate. I suoi compagni la chiamano nonna e ...Continua
Ha scritto il 21/08/16
Dopo aver letto questo libro mi è rimasta la voglia di conoscere l'etimologia di diverse parole che usiamo nella quotidianità, lascia quindi molta curiosità questa lettura per questo motivo.
Ha scritto il 16/03/14
Premessa: preferisco il Vecchioni cantautore al Vecchioni scrittore. Ciò detto, il libro è gradevolissimo. Non un capolavoro, ma una lettura che scorre via bene e che, se solo l'avessi compiuta durante l'adolescenza, avrebbe probabilmente ...Continua
Ha scritto il 22/10/13
Regalo - Personale - Romanzo italiano e contemporaneo - Le parole non le portano le cicogne
Regalo di Fra e per me non è un caso che arrivi proprio questo libro. ... è un periodo che parlo di cicogne ... un caso?
Ha scritto il 27/05/12
il libro che in tenera età ha contribuito al mio nascente interesse per la glottologia. come romanzo non è male, niente di memorabile ma alcune trovate e certi personaggi (Agrigento De Sauro...) li ricordo con piacere.
Ha scritto il 30/12/11
librarsiLE PAROLE NON LE PORTANO LE CICOGNEdomenica, 25 ottobre 2009Vera, un'adolescente vivace e inquieta incontra un vecchio linguista bizzarro, e il suo piccolo universo acerbo, impastato di amori e dolori, esplode al contatto con il grande ...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti

Ha scritto il Oct 15, 2011, 19:02
Ha come due facce la vita, e finché percorri strade e scrivi segni conosciuti, finché puoi stendere note a margine per spiegare e spiegarti, collezioni certezze o scuse per restare. Ma sull'altra faccia, le stesse cose, nella stessa scrittura, con ...Continua
Pag. 46
Ha scritto il Aug 28, 2011, 14:32
Sola. Non è qualcuno che se n'è andato, è qualcuno che non arriva.
Pag. 176
Ha scritto il Aug 28, 2011, 14:31
Com'ero lontana, anche solo dal pronunciarlo, l'amore.
Pag. 151
Ha scritto il Aug 27, 2011, 17:48
La bellezza. nella parola c'è una bellezza intima, indimenticabile. Io posso benissimo capire uno che mi chiede "dov'è il ristorante?" o "quanti spiccioli ti restano?" ma capire non mi basta, non basta.
Pag. 94
Ha scritto il Aug 27, 2011, 17:47
Quella era la bellezza, da dire, da cantare, da urlare: la bellezza che recupera il senso, dà un senso a tutte le cose intraviste, sfiorate, usate senza conoscerle, nominate per far presto, per far prima
Pag. 96

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi