Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le più antiche storie del mondo

Di

Editore: Mondadori Oscar documenti

3.8
(60)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 222 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: A000054063 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Nicoletta Coppini ; Prefazione: Giorgio Levi Della Vida

Disponibile anche come: Altri , Paperback , Copertina rinforzata scuole e biblioteche , Copertina rigida

Genere: Fiction & Literature , History

Ti piace Le più antiche storie del mondo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Il professor Theodor Gaster fu uno dei più eminenti studiosi delle antiche religioni e questo insieme di 12 storie babilonesi, ittite e cananee è una delle sue più suggestive ed autorevoli produzioni, che risale al 1958.
    Nell'introduzione Gaster fornisce nozioni essenziali sui popoli che sc ...continua

    Il professor Theodor Gaster fu uno dei più eminenti studiosi delle antiche religioni e questo insieme di 12 storie babilonesi, ittite e cananee è una delle sue più suggestive ed autorevoli produzioni, che risale al 1958.
    Nell'introduzione Gaster fornisce nozioni essenziali sui popoli che scrissero le storie contenute nel volume, in che alfabeto e lingua e su che supporto vennero scritte e soprattutto come vennero tradotte (interessantissima la sua digressione sulla prima interpretazione della lingua cananea da parte di Bauer e Dhorme). Non mancano nemmeno cenni sulla forma, lo stile e in particolare su quel linguaggio formulare (kenningar) così ricorrente anche nell'epica greca (la famosa aurora dalle rosee dita in Omero) e nei poemi anglosassoni (Beowulf e Judith su tutti, ulteriormente arricchito dal fenomeno prettamente indigeno dell'allitterazione).
    Le avventure di Gilgamesh è la prima storia in ordine di importanza e di presentazione; tutta l'epopea dell'eroe babilonese, oltre che essere ampiamente documentata nei reperti del British Museum, è anche largamente diffusa ed esiste nelle versioni assira, ittita, hurrita e sumera. Come i poemi omerici successivamente, è anch'essa una fusione di racconti originariamente indipendenti, con paragoni rintracciabili in tantissime civiltà.
    Seconda per importanza è la cananea Storia di Baal, che interpreta i fenomeni naturali in chiave mitologica, centrandosi attorno alla figura del dio venerato dai Fenici e che per i cananei dell'Antico Testamento era sinonimo di dio stesso.
    Ogni storia è comunque suggestiva, anche quando si tratta solo di frammenti incompleti. In questo caso, Gaster ha ricostruito e riassunto le parti mancanti, desumendole da stereotipi narrativi e storie simili, indicando in modo esplicito dove i racconti delle tavolette si interrompono. Alla fine di ognuna delle 12 storie se ne trova un commento filologico ed interpretativo di grande importanza e completezza, denso di riferimenti di vario genere, che costituisce senz'altro il valore aggiunto di questa raccolta.

    ha scritto il 

  • 4

    Estratti di mitologia antica, provenienti da fonti bablonesi, ittite e cananee.
    Ho trovato la lettura di questo libro molto interessante, sia per la presenza di eroi e divinitá che avevo solo sentito nominare (Gilgamesh, Baal, Marduk, Ea, Anu...) sia per le note a fine racconto in cui viene ...continua

    Estratti di mitologia antica, provenienti da fonti bablonesi, ittite e cananee.
    Ho trovato la lettura di questo libro molto interessante, sia per la presenza di eroi e divinitá che avevo solo sentito nominare (Gilgamesh, Baal, Marduk, Ea, Anu...) sia per le note a fine racconto in cui viene fatta una comparazioe con gli altri miti conosciuti ed in cui si svelano parte delle tecniche utilizzate per compensare le parti mancanti delle tavolette di argilla. L'introduzione, poi, fará la gioia di molti filologhi.

    ha scritto il 

  • 0

    per chi si interessa di leggende e miti questi vi sembreranno a tratti familiari, essendo le storie qui raccontate tra le più antiche.. e vi capiterà di pensare di capire come il tutto possa aver avuto origine.. un'illusione: chissà quante ne esistono di ancor più antiche.. e in mancanza di mater ...continua

    per chi si interessa di leggende e miti questi vi sembreranno a tratti familiari, essendo le storie qui raccontate tra le più antiche.. e vi capiterà di pensare di capire come il tutto possa aver avuto origine.. un'illusione: chissà quante ne esistono di ancor più antiche.. e in mancanza di materiale sono state accorpate già in origine o completate in seguito..

    ha scritto il