Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Le piccole virtù

By Natalia Ginzburg

(16)

| Mass Market Paperback

Like Le piccole virtù ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Suppl. al quotidiano La Stampa

83 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Anni fa provai a leggere 'Lessico famigliare' ma, forse perché troppo piccolo, lo trovai noioso e decisi, quindi, di non proseguire.
    'Le piccole virtù', al contrario, mi ha emozionato fin dalle primissime pagine; il livello dell'opera non è sempre a ...(continue)

    Anni fa provai a leggere 'Lessico famigliare' ma, forse perché troppo piccolo, lo trovai noioso e decisi, quindi, di non proseguire.
    'Le piccole virtù', al contrario, mi ha emozionato fin dalle primissime pagine; il livello dell'opera non è sempre alto, come spesso accade per le raccolte di racconti, ma alcuni di essi sono delle piccole perle che valgono la lettura dell'intero libro.
    Tra i più belli spiccano 'Ritratto di un amico', dedicato a Cesare Pavese, 'Inverno in Abruzzo' e soprattutto 'I rapporti umani', racconto che ha la completezza contenutistica dei migliori romanzi: amore, amicizia, morte e la vita tutta vengono descritti perfettamente nella loro complessità.
    'Le piccole virtù' forse non si presenta come un capolavoro anche a causa del suo stile fin troppo asciutto e 'semplice', ma contiene senza dubbio dei meravigliosi e commoventi frammenti di genio.

    Is this helpful?

    Loris Magro said on Jan 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Profondo e minuto scandaglio nelle gioie e nei dolori di una vita (quella dell'autrice) e in fondo anche di tutte le nostre. Episodi da masticare con piccolo piacere; anche a pizzichi e bocconi.

    Is this helpful?

    Tinni said on Jan 2, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La Ginzburg abbandona lo stile usato in "Lessico famigliare", "Ti ho sposato per allegria" ed "È stato così" per adottare un linguaggio più elegante e un tono più serio e profondo. Natalia è una scrittrice per tutti i gusti: potete divertirvi a legge ...(continue)

    La Ginzburg abbandona lo stile usato in "Lessico famigliare", "Ti ho sposato per allegria" ed "È stato così" per adottare un linguaggio più elegante e un tono più serio e profondo. Natalia è una scrittrice per tutti i gusti: potete divertirvi a leggere alcune sue opere, potete condividere o meno il suo lessico, potete odiare le sue continue ripetizioni ma potete anche rispecchiarvi facilmente nei suoi racconti o nei suoi articoli, dove dimostra di sapere usare al meglio la lingua italiana per affrontare temi come la malinconia, i rapporti umani, l'amore per i figli, il ciclo della vita, il mestiere di scrittore, la vita coniugale e l'affetto per la sua terra madre.

    Is this helpful?

    SimiBunny said on Nov 16, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Serie di racconti che trattano temi diversi (la guerra, il rapporto tra marito e moglie, Londra...) con lo stile e la raffinatezza propri dell'autrice. Consigliatissimo.

    Is this helpful?

    Lelleina said on Sep 3, 2013 | 1 feedback

Book Details

Improve_data of this book