Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le piccole virtù

Di

Editore: La Stampa (Collezione d'autore )

4.2
(484)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 116 | Formato: Tascabile economico

Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Altri , Copertina morbida e spillati , CD audio , Copertina rigida

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Le piccole virtù?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Suppl. al quotidiano La Stampa
Ordina per
  • 5

    Sono una serie di racconti scritta dal '44 circa al '66. E' una splendida scrittura e alcuni racconti sono veramente notevoli. Ringrazio il gruppo di lettura!

    ha scritto il 

  • 4

    Anni fa provai a leggere 'Lessico famigliare' ma, forse perché troppo piccolo, lo trovai noioso e decisi, quindi, di non proseguire.
    'Le piccole virtù', al contrario, mi ha emozionato fin dalle primissime pagine; il livello dell'opera non è sempre alto, come spesso accade per le raccolte di racc ...continua

    Anni fa provai a leggere 'Lessico famigliare' ma, forse perché troppo piccolo, lo trovai noioso e decisi, quindi, di non proseguire. 'Le piccole virtù', al contrario, mi ha emozionato fin dalle primissime pagine; il livello dell'opera non è sempre alto, come spesso accade per le raccolte di racconti, ma alcuni di essi sono delle piccole perle che valgono la lettura dell'intero libro. Tra i più belli spiccano 'Ritratto di un amico', dedicato a Cesare Pavese, 'Inverno in Abruzzo' e soprattutto 'I rapporti umani', racconto che ha la completezza contenutistica dei migliori romanzi: amore, amicizia, morte e la vita tutta vengono descritti perfettamente nella loro complessità. 'Le piccole virtù' forse non si presenta come un capolavoro anche a causa del suo stile fin troppo asciutto e 'semplice', ma contiene senza dubbio dei meravigliosi e commoventi frammenti di genio.

    ha scritto il 

  • 4

    Profondo e minuto scandaglio nelle gioie e nei dolori di una vita (quella dell'autrice) e in fondo anche di tutte le nostre. Episodi da masticare con piccolo piacere; anche a pizzichi e bocconi.

    ha scritto il 

  • 4

    La Ginzburg abbandona lo stile usato in "Lessico famigliare", "Ti ho sposato per allegria" ed "È stato così" per adottare un linguaggio più elegante e un tono più serio e profondo. Natalia è una scrittrice per tutti i gusti: potete divertirvi a leggere alcune sue opere, potete condividere o meno ...continua

    La Ginzburg abbandona lo stile usato in "Lessico famigliare", "Ti ho sposato per allegria" ed "È stato così" per adottare un linguaggio più elegante e un tono più serio e profondo. Natalia è una scrittrice per tutti i gusti: potete divertirvi a leggere alcune sue opere, potete condividere o meno il suo lessico, potete odiare le sue continue ripetizioni ma potete anche rispecchiarvi facilmente nei suoi racconti o nei suoi articoli, dove dimostra di sapere usare al meglio la lingua italiana per affrontare temi come la malinconia, i rapporti umani, l'amore per i figli, il ciclo della vita, il mestiere di scrittore, la vita coniugale e l'affetto per la sua terra madre.

    ha scritto il 

  • 5

    La voce di Giovanna Mezzogiorno e il suo modo di leggere, a volte sussurrato, a volte incalzante, sempre appassionato... scaldano il cuore.

    http://emonsaudiolibri.it/media/sounds/audio/le-piccole-virt.mp3

    ha scritto il 

Ordina per