Le pietre in tasca

Voto medio di 4
| 2 contributi totali di cui 1 recensione , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Guido è uno sceneggiatore trentenne che scrive film indipendenti e divide i suoi sogni di gloria con l’amica regista Luisanna. Nel 2002 i due amici sono a un bivio: continuare col lavoro autonomo o cedere alle offerte della televisione che in quel pe ...Continua
Silvia Sabatino
Ha scritto il 15/03/18
non sono una critica, ma penso che il romanzo “Le pietre in tasca” rappresenti una lettura importante . lo è per i temi trattati , in cui molti possono riconoscersi, lo è per i pensieri , le paure , le ansie del protagonista che , a tratti, sembra es...Continua

Silvia Sabatino
Ha scritto il Mar 15, 2018, 17:06
Tutto era cambiato. Guido ora sapeva che non basta l'invisibilità per essere al riparo dal dolore e dalla sofferenza della perdita, e che dunque non vale la pena ricercarla; aveva compreso che non è necessariamente un male accettare l'idea della prop...Continua
Pag. 292

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi