Le pietre magiche di Shannara

Voto medio di 2336
| 151 contributi totali di cui 150 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ad Arborlon, la mitica capitale del regno degli Elfi, la popolazione sta per essere investita da uno spaventoso cataclisma. L'Eterea, la pianta magica che protegge tutto l'antico popolo dalle forze del male, sta soccombendo sotto un magico attacco. D ...Continua
Raffaele
Ha scritto il 26/07/17
SPOILER ALERT
null
CONTIENE SPOILER "Le Pietre Magiche Di Shannara" è un romanzo fantasy di Terry Brooks che fa parte di una saga ben più ampia. Ciò che colpisce del romanzo sono le descrizioni quasi magiche, che non stancano presto, e le narrazioni che prendono sempr...Continua
Shining91
Ha scritto il 22/07/17
Si intravede un po ' di luce alla fine del tunnel
Secondo libro della trilogia di Shannara , libro ambientato 50 anni dopo le vicende del primo libro , romanzo completamente slegato da primo libro infatti avrei potuto iniziare da questo senza risentirne minimamente , infatti l'antefatto della guerra...Continua
Rosy
Ha scritto il 14/11/16
Dipende...
Allora questo é l'unico libro di Terry Brooks che io abbia mai letto. Sinceramente la storia é bella e anche i personaggi perché non sono scontati anzi. Il finale vale la pena perché pur avendo un tipo di scrittura veramente lenta che descrive ogni...Continua
Francy Morelli
Ha scritto il 10/07/16
Lunghissimo.....
Ho trovato questo secondo libro della daga di Shannara meno noioso, ma continuo a fare una fatica a leggere questo tipo di scrittura, troppo prolisso, troppo classico, anche nei momenti di maggior pathos non riesce a catturare l'attenzione del lettor...Continua
Domande Irrisolte
Ha scritto il 13/06/16
Con un libro sicuramente migliore del precedente "La spada di Shannara", Terry Brooks sembra aver trovato la sua storia. La caratterizzazione dei personaggi continua ad avere un ampio margine di miglioramento, ma le scene delle battaglie sono davvero...Continua

PPP
Ha scritto il Apr 25, 2011, 19:05
"Ora tutta la Carolan era deserta. Stee Jans strappò da terra lo stendardo da combattimento, sollevò la bandiera grigia e cremisi in alto sopra la testa, e lanciò il grido di battaglia del Libero Battaglione. Poi lentamente, deliberatamente, ordinat...Continua
Pag. 470

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi