Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le porte di Camelot

Le cronache di Camelot, vol.7

Di

Editore: Piemme

3.8
(346)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 366 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8838487529 | Isbn-13: 9788838487521 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Fiction & Literature , History , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Le porte di Camelot?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Ohibò, ho sbagliato libro? C’è scritto VII…l’ordine è giusto…mah, leggiamo! Hai capito Whyte che ci fa lo scherzetto? Tutti che aspettavamo di leggere di Artù, della Tavola Rotonda, di Ginevra e, magari anche di Lancillotto, e invece, torniamo indietro e ripercorriamo le vicende già note da un si ...continua

    Ohibò, ho sbagliato libro? C’è scritto VII…l’ordine è giusto…mah, leggiamo! Hai capito Whyte che ci fa lo scherzetto? Tutti che aspettavamo di leggere di Artù, della Tavola Rotonda, di Ginevra e, magari anche di Lancillotto, e invece, torniamo indietro e ripercorriamo le vicende già note da un singolare punto di vista: Uther Pendragon, cugino di Merlino. 8

    ha scritto il 

  • 5

    Un macabro benvenuto aspetta Veronica Varro al suo arrivo in Cambria, regno del suocero Ullic. Gabbie di legno sospese su un'enorme fossa di fuoco e all'interno di esse centinaia di uomini destinati a bruciare vivi. L'orrore di quella notte strappa a Veronica una muta promessa: avrebbe sottratto ...continua

    Un macabro benvenuto aspetta Veronica Varro al suo arrivo in Cambria, regno del suocero Ullic. Gabbie di legno sospese su un'enorme fossa di fuoco e all'interno di esse centinaia di uomini destinati a bruciare vivi. L'orrore di quella notte strappa a Veronica una muta promessa: avrebbe sottratto il figlio a quella barbarie. Così l'infanzia di Uther, futuro padre di Artù, trascorre divisa tra l'oscura e rude Cambria e Camelot, la raffinata corte materna. AI suo fianco, il cugino Merlino, inseparabile amico e compagno di giochi. Ma la vita ben presto gli imporrà una difficile scelta.

    ha scritto il 

  • 5

    Un macabro benvenuto aspetta Veronica Varro al suo arrivo in Cambria, regno del suocero Ullic. Gabbie di legno sospese su un'enorme fossa di fuoco e all'interno di esse centinaia di uomini destinati a bruciare vivi. L'orrore di quella notte strappa a Veronica una muta promessa: avrebbe sottratto ...continua

    Un macabro benvenuto aspetta Veronica Varro al suo arrivo in Cambria, regno del suocero Ullic. Gabbie di legno sospese su un'enorme fossa di fuoco e all'interno di esse centinaia di uomini destinati a bruciare vivi. L'orrore di quella notte strappa a Veronica una muta promessa: avrebbe sottratto il figlio a quella barbarie. Così l'infanzia di Uther, futuro padre di Artù, trascorre divisa tra l'oscura e rude Cambria e Camelot, la raffinata corte materna. AI suo fianco, il cugino Merlino, inseparabile amico e compagno di giochi. Ma la vita ben presto gli imporrà una difficile scelta.

    ha scritto il 

  • 3

    Primo libro della linea Uther. Filone parallelo alla storia principale, dove vengono ricalcati i principali eventi della storia sotto l'ottica esclusiva di Uther. Nel complesso un buon libro, utile per chiarire l'ascesa al trono del Re di Cambria.

    ha scritto il 

  • 4

    Vol 7


    Fa parte di una saga molto coinvolgente, le Cronache di Camelot , che narra la storia di Re Artù sullo sfondo della caduta dell'impero Romano in Britannia.


    In tutta la saga, Whyte non menziona minimamente la "magia" ma si concentra molto a livello storico.


    E' una saga c ...continua

    Vol 7

    Fa parte di una saga molto coinvolgente, le Cronache di Camelot , che narra la storia di Re Artù sullo sfondo della caduta dell'impero Romano in Britannia.

    In tutta la saga, Whyte non menziona minimamente la "magia" ma si concentra molto a livello storico.

    E' una saga che mi ha coinvolta particolarmente.

    Consigliata a chi ama la storia. Molto bella!

    ha scritto il 

  • 3

    Bel libro però mi ha attratto meno degli altri scritti su Camelot. Forse perchè riguarda Uther, cugino di Artù, e non il re stesso.Un libro avvincente che parla della vita di Uther da bambino fino all'età giovanile con le sue prime battaglie e le sue storie d'amore però, forse a causa del fatto c ...continua

    Bel libro però mi ha attratto meno degli altri scritti su Camelot. Forse perchè riguarda Uther, cugino di Artù, e non il re stesso.Un libro avvincente che parla della vita di Uther da bambino fino all'età giovanile con le sue prime battaglie e le sue storie d'amore però, forse a causa del fatto che ho associato Camelot ad Artù, questo libro non mi ha coinvolto più di tanto.

    ha scritto il