Le prime luci del mattino

Voto medio di 2864
| 635 contributi totali di cui 546 recensioni , 87 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Lettrice Confusa
Ha scritto il 26/03/18
null
Elena è insoddisfatta della sua vita matrimoniale e si ritrova a fare qualcosa che fino a poco tempo prima disapprovava. Un errore sarà per lei come una rinascita, scoprirà cose di sé di cui non era a conoscenza e capirà cosa vuole davvero dalla vita...Continua
Stefi83
Ha scritto il 17/02/18
Un racconto il cui protagonista è una donna, se era un esperimento secondo me è riuscito male, l'ho trovato molto noioso, con molta fatica sono arrivato alla fine. Non lo consiglio, da leggere solo per completare la serie di libri di Fabio Volo nient...Continua
Giogio53
Ha scritto il 03/12/17
Volando in testa - 03 dic 17
Con questo libro, invece, ritorniamo al classico libro, che capisco in quanto libro (rileggete la trama su Volo precedente, sulle mie perplessità) e in quanto tale, appunto, posso dire che non mi è piaciuto. Come, raramente, mi piacciono i libri di a...Continua
Moontears
Ha scritto il 08/12/16
E' il primo libro di Fabio Volo che leggo, devo dire che è scorrevole e interessante. Riesce a catapultarti in un universo, in questo caso contemporaneo e femminile, come se fosse stato scritto proprio da una donna. Ne svela le paure, i desideri, le...Continua
Fish&Chips
Ha scritto il 28/11/16
Assolutamente no! La protagonista a cui Volo presta la voce non convince proprio, è noiosa in modo imbarazzante. Peccato perché se avesse dato ad una donna le caratteristiche che di solito attribuisce ai suoi personaggi maschili: ironia, insoddisfazi...Continua

Fiocco
Ha scritto il Apr 26, 2012, 15:09
Più fa cose umilianti, più è gentile e zerbino, più reagisco con fastidio e violenza.
Pag. 18
Fiocco
Ha scritto il Apr 26, 2012, 15:08
Appoggio la tazza del caffè e prendo qualche libro dalla mensola. Mi piace aprirli e vedere le frasi che negli anni ho sottolineato. Scoprire che cosa mi colpiva, cosa sentivo, cosa in fondo cercavo.
Pag. 17
Fiocco
Ha scritto il Apr 26, 2012, 15:06
Forse c'è qualcosa di peggio dei sogni svaniti: la non voglia di sognare ancora. Ci siamo spenti lentamente, assopiti senza nemmeno rendercene conto. Prima abbiamo svuotato il futuro, poi abbiamo iniziato a fare lo stesso con il quotidiano, con il pr...Continua
Pag. 14
Fiocco
Ha scritto il Apr 26, 2012, 15:03
Ci sono momenti in cui la vita regala attimi di bellezza inattesa. Smetti di fare una cosa e ti accorgi che attorno a te tutto è perfetto, il dono di un Dio meno distratto dal solito. Tutto sembra sincero. La nascita di una nuova vita, l'alba di un c...Continua
Pag. 9
Rastaman
Ha scritto il Feb 27, 2012, 12:52
"Mi chiedo se ci sia più peccato nel seguire quello che sento o nell'ipocrisia di vivere ciò che non sono"
Pag. 120

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Octoberswaiting
Ha scritto il Oct 13, 2016, 19:41
" Mi sembra di non essere veramente come dico di essere, come se non avessi avuto il coraggio di scegliermi. A volte ho la sensazione che le mie insicurezze non mi permettano d ascoltare la parte più vera di me." 🌟
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 20, 2016, 14:42
853.92 VOL 16499 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi