Le quattro casalinghe di Tokyo

Voto medio di 2.495
| 513 contributi totali di cui 506 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nel turno di notte di una fabbrica lavorano quattro amiche logorate dalla vita casalinga e coniugale. Il loro sistema nervoso è sottoposto a una continua tensione. La prima a cedere è la più giovane, la graziosa Yayoi, madre e moglie esemplare. ... Continua
Ha scritto il 07/09/17
Ho trovato molte difficoltà nello scrivere questa recensione e nel dare un voto a questo romanzo, perché, diciamolo subito, non si tratta di una lettura semplice. Con questo non voglio dire che non scorra, anzi: le pagine filano via che è una ..." Continua...
Ha scritto il 29/08/17
Libro interessante, non è scontato ma verso la fine perde un po' di credibilità. Buon intreccio.
Ha scritto il 07/07/17
Bellissimo libro!! Per nulla scontato , cosa non da poco!! Assolutamente da leggere!!!
Ha scritto il 21/06/17
Noir Giapponese
Un noir giapponese molto ben costruito e con personaggi femminili descritti in maniera talmente puntuale da sembrare di conoscerle davvero. Bellissimo come dalla lentezza classica dei tempi giapponesi si passi al repentino e drammatico gesto di ..." Continua...
Ha scritto il 25/05/17
Le quattro casalinghe di Tokio
Quattro donne alla ricerca della libertà.La pazienza di Yaoyoi, della dolce e graziosa Yaoyoi, si è rotta oggi improvvisamente come un filo. Nell’ingresso di casa, davanti alla faccia insopportabilmente insolente di Kenji, il marito che ha ..." Continua...
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jun 16, 2016, 21:42
Adesso anche gli occhi di Kazuo erano colmi di lacrime che cadevano a grosse gocce sul tatami
Quindi essere soli vuol dire essere liberi?
Pag. 617
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 16, 2016, 21:38
Masako diede uno sguardo allo stabilimento dismesso che si ergeva cupo davanti a lei. Guardava l'edificio vuoto e le sembrava il simbolo delle tenebre del suo animo, della sua stessa rovina
Pag. 610
Ha scritto il Mar 16, 2012, 06:45
Se uno non ha legami personali con il morto, togliere di mezzo un cadavere non è molto diverso dall'eliminare la spazzatura. Nella vita quotidiana si accumula inevitabilmente della spazzatura. Che cosa interessa sapere chi l'ha gettata, e di che ... Continua...
Pag. 462
Ha scritto il Mar 15, 2012, 12:44
Avvolto dall'atmosfera della città soffocante per i gas di scarico e le esalazioni, non riusciva più a distinguere l'esterno e l'interno di se stesso. L'aria corrotta della strada penetrava nei suoi pori e lo insudiciava, e dentro di lui le ... Continua...
Pag. 274
Ha scritto il Mar 15, 2012, 07:31
Ognuno cercava di scoprire negli occhi dell'altro il gelo racchiuso nei loro cuori.
Pag. 243

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi