Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Le ragazze di Pompei

By Carmen Covito

(61)

| Others | 9788878995093

Like Le ragazze di Pompei ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

9 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 2 people find this helpful

    Imperava Nerone

    Vibia Tirrena, libraia e filosofa, vive a Pompei con due "mariti" (fidanzati fra di loro) e tre figli che non sono suoi, (e nemmeno dei mariti). Fra i personaggi più o meno loschi che le girano intorno entra in scena una ex vestale con uno strano pro ...(continue)

    Vibia Tirrena, libraia e filosofa, vive a Pompei con due "mariti" (fidanzati fra di loro) e tre figli che non sono suoi, (e nemmeno dei mariti). Fra i personaggi più o meno loschi che le girano intorno entra in scena una ex vestale con uno strano problema.....

    Is this helpful?

    Marina Malombra said on Jul 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Delusa

    La prima metà del libro è scorrevole, molto piacevole e ben ambientata nell'epoca pompeiana, peccato che nella seconda metà cambi tutto, sembra quasi che alla Covito siano mancate le idee: trasforma il romanzo in un'ipotetica raccolta di frammenti di ...(continue)

    La prima metà del libro è scorrevole, molto piacevole e ben ambientata nell'epoca pompeiana, peccato che nella seconda metà cambi tutto, sembra quasi che alla Covito siano mancate le idee: trasforma il romanzo in un'ipotetica raccolta di frammenti di diario bruciacchiati ed in parte illeggibili, troncando così le vicende narrate e lasciando il lettore insoddisfatto.

    La copertina invece, opera di Lawrence Alma-Tadema, merita 5 stelle.

    Is this helpful?

    Maramay said on Jul 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Progetto ambizioso ma, spiace dirlo, non arriva a segno. Anche se la scrittura è godibile e a tratti la narrazione diventa divertente, la storia rimane solo abbozzata. Non c'è uno svolgimento e il lettore aspetta invano che nelle scarse 130 pagine su ...(continue)

    Progetto ambizioso ma, spiace dirlo, non arriva a segno. Anche se la scrittura è godibile e a tratti la narrazione diventa divertente, la storia rimane solo abbozzata. Non c'è uno svolgimento e il lettore aspetta invano che nelle scarse 130 pagine succeda qualcosa di significativo. La caratterizzazione dei personaggi è assente!
    Di Petronio ne è esistito uno soltanto e questa autrice certo ce ne fa sentire la mancanza.

    Is this helpful?

    Fiordineve said on Jun 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Carina l'idea, l'approccio è ironico, ma l'ambientazione è solo accennata per non parlare della caratterizzazione dei personaggi. La trama è volutamente confusa, con l'idea dei capitoli perduti l'autrice dice e non dice, il lettore intuisce, ma la st ...(continue)

    Carina l'idea, l'approccio è ironico, ma l'ambientazione è solo accennata per non parlare della caratterizzazione dei personaggi. La trama è volutamente confusa, con l'idea dei capitoli perduti l'autrice dice e non dice, il lettore intuisce, ma la storia non decolla. Ironico? Un po', ma non vi aspettate di sorridere. Storico? Solo per la collocazione nel periodo pompeiano, il resto è solo un accenno. Coinvolgente? Pochissimo... insomma vado al sodo: evitatelo, anche se si legge in poco tempo, alla fine del romanzo vi renderete conto che è stato tempo perso, lo dimenticherò molto facilmente! Si salvano i vari e azzeccati accenni alle opere classiche. Due stelle e sono buono!

    Is this helpful?

    Ic@rus said on May 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mai acquisto fu' più sbagliato!! Cosa dire? Liala con una tinta "romana"?
    Trama inesistente, personaggi appena delineati. Vien voglia di intervenire e dire alla scrittrice di non preoccuparsi, che un flop può anche essere perdonato e che non vale aff ...(continue)

    Mai acquisto fu' più sbagliato!! Cosa dire? Liala con una tinta "romana"?
    Trama inesistente, personaggi appena delineati. Vien voglia di intervenire e dire alla scrittrice di non preoccuparsi, che un flop può anche essere perdonato e che non vale affannarsi per una strada impercorribile!

    Is this helpful?

    Vetta said on Sep 16, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (61)
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others 224 Pages
  • ISBN-10: 8878995096
  • ISBN-13: 9788878995093
  • Publish date: 2012-01-01
Improve_data of this book

Groups with this in collection