Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le ragioni di un silenzio

La persecuzione degli omosessuali durante il nazismo e il fascismo

Di

Editore: Ombre Corte

3.9
(15)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 156 | Formato: Altri

Isbn-10: 8887009295 | Isbn-13: 9788887009293 | Data di pubblicazione: 

Genere: Gay & Lesbian , History , Political

Ti piace Le ragioni di un silenzio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    Da notare che, più che parlare della persecuzione degli omosessuali, questo libro parla della mancanza quasi totale della documentazione (blindata, perduta o confusa) e, soprattutto, del riconoscimento di tale persecuzione. Per decenni dopo la fine della seconda guerra mondiale gli omosessuali ha ...continua

    Da notare che, più che parlare della persecuzione degli omosessuali, questo libro parla della mancanza quasi totale della documentazione (blindata, perduta o confusa) e, soprattutto, del riconoscimento di tale persecuzione. Per decenni dopo la fine della seconda guerra mondiale gli omosessuali hanno continuato ad essere considerati criminali ed i risarcimenti stanno arrivando solo negli ultimi anni.
    Interessanti le due testimonianze di uomini omosessuali sopravvissuti ai lager.

    ha scritto il