Le rane

Testo greco a fronte

Voto medio di 401
| 24 contributi totali di cui 24 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Lady Libro
Ha scritto il 24/10/12
Obiettivo: resuscitare Euripide!
Come tutte le commedie e tragedie greche o latine, la trama di questo testo è piuttosto semplice: il dio Dioniso si rammarica del fatto che il teatro e la poesia greca in generale siano regredite così tanto dopo la morte del grande e amatissimo Eurip...Continua
Alehcim
Ha scritto il 20/04/12
Quando Aristofane fece rappresentare le Rane, nel 405 a.C., la guerra del Peloponneso stava volgendo per Atene al suo disastroso esito. Euripide e Sofocle erano morti da poco, e l'estinguersi di una gloriosa tradizione d'arte sembrava coincidere con...Continua
Eph
Ha scritto il 14/03/12

fantastico, esilarante al punto giusto...

musicamusa
Ha scritto il 07/02/12
la gioventù danzante nel prato fiorito

« a me paiono puttanate belle e buone. »

Malaika
Ha scritto il 28/01/12
SPOILER ALERT
"Con buoni consigli ammaestra gli imbecilli: abbondano."
"Le rane" di Aristofane vedono la luce nel 405 a.C.: Euripide è morto da appena un anno, pochi mesi dopo lo ha seguito anche Sofocle ed Atene è impegnata in quello che sarà l’ultimo anno della guerra del Peloponneso, un conflitto durato trent’anni e...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi