Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le regole dell'inganno

Di

Editore: RL Libri

3.6
(84)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 528 | Formato: Altri

Isbn-10: 8846210786 | Isbn-13: 9788846210784 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Mystery & Thrillers

Ti piace Le regole dell'inganno?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Un enigma fatto di rossetto, ciglia finte, parrucca, una fede con incise iniziali sconosciute, le chiavi di una Mercedes e carte di credito intestate a una certa Eva Kruger. È quanto Jonathan Ransom, medico in prima linea nelle zone più pericolose del pianeta, trova in una valigia appartenuta alla moglie, all’indomani della sua morte in un tragico incidente di montagna. E in Ransom, ancora sotto shock per l’accaduto, si insinua il sospetto che Emma non fosse la donna che lui credeva di conoscere come se stesso. È una vera e propria doppia vita quella che Emma celava da anni e che ora Jonathan vuole portare alla luce. Ma la strada verso la verità si fa subito pericolosa. Ricercato dalla polizia svizzera, braccato da uno spietato assassino, Ransom si ritrova al centro di un intrigo internazionale, bersaglio inconsapevole di spie, servizi deviati, trafficanti di armi e cellule terroristiche... Per uscire vivo da quella trappola infernale, Jonathan ha soltanto una possibilità: scoprire la terribile verità nascosta nella doppia vita di Emma e fermare la cospirazione che minaccia di portare il mondo sull’orlo della catastrofe.
Ordina per
  • 3

    Ritmo trascinante a tempo di rock ma un po......troppo esagerato. Il buon marito passa da ingenuo a fessacchiotto. Eh che diamine! La moglie gli ha mentito per una decina d'anni sulla sua reale identità ed attività!....Vabbè che l'amore tutto perdona........però un minimo di arrabbiatura e ...continua

    Ritmo trascinante a tempo di rock ma un po......troppo esagerato. Il buon marito passa da ingenuo a fessacchiotto. Eh che diamine! La moglie gli ha mentito per una decina d'anni sulla sua reale identità ed attività!....Vabbè che l'amore tutto perdona........però un minimo di arrabbiatura e confronto serio non sarebbe guastato. Aspettiamo di leggere il seguito.

    ha scritto il 

  • 4

    Bella spy story

    Il ritmo è molto veloce e difficilmente annoia; però non posso certo parlare di capolavoro. I personaggi sono molto ben definiti e risultano anche simpatici. Nel dubbio.... leggetelo! ;)

    ha scritto il 

  • 1

    Completamente inverosimile e anche piuttosto noioso. L'ho trascinato stancamente per un po' sperando che prendesse un po' di ritmo: alla fine l'ultimo chiodo sulla sua bara l'ha piantato un altro, geniale, utente di aNobii che ha svelato l'unico autentico mistero del libro, dicendo come comincia ...continua

    Completamente inverosimile e anche piuttosto noioso. L'ho trascinato stancamente per un po' sperando che prendesse un po' di ritmo: alla fine l'ultimo chiodo sulla sua bara l'ha piantato un altro, geniale, utente di aNobii che ha svelato l'unico autentico mistero del libro, dicendo come comincia il seguito! Grazie!

    ha scritto il 

  • 2

    La solita "americanata"

    Incuriosito dalla sinossi in cui si accenna alla cooperazione allo sviluppo, ne sono uscito deluso come il solito. Megli lasciare perdere questa tipologia di thriller.
    La cooperazione è banalizzata... non vado oltre per...
    Dietro a un impianto apparentemente progressiste e politically correct, un ...continua

    Incuriosito dalla sinossi in cui si accenna alla cooperazione allo sviluppo, ne sono uscito deluso come il solito. Megli lasciare perdere questa tipologia di thriller. La cooperazione è banalizzata... non vado oltre per... Dietro a un impianto apparentemente progressiste e politically correct, un racconto eticamente scorretto e reazionario. Per il resto è tecnicamente scritto bene e avvince, ma in una storia questo non basta, ci vogliono anche contenuti. Insomma la solita "americanata".

    ha scritto il 

  • 4

    Comprato sabato, finito martedì mattina! Una spy story avvincente, non conoscevo l'autore ma si è rivelato all'altezza dei suoi colleghi più conosciuti. Ripensandoci, la fiction "Intelligence", trasmessa nel 2009 su Canale 5, è ispirata (o copiata) interamente da questo romanzo.

    ha scritto il 

  • 4

    Bello! Una spy story ben strutturata, la trama avvincente con ritmo e colpi di scena. E' il primo libro che leggo di questo autore, ma adesso mi è venuta voglia di leggere anche gli altri...

    ha scritto il