Le sorgenti del male

Voto medio di 43
| 8 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Che cos'è il male oggi? In che modo si può dire che le sue manifestazioni, le sue spinte, le sue modalità di aggredire il tessuto del mondo e delle persone che lo abitano si siano modificate? Zygmunt Bauman, uno dei più grandi pensatori viventi, già ...Continua
Robbberto
Ha scritto il 30/11/16

Tesi assolutamente condivisibili, ma un testo estremamente sintetico e basato per la maggior parte su studi di altri

Penelope
Ha scritto il 03/02/16

da rileggere con attenzione

sweepsy
Ha scritto il 29/01/16
Come ha sottolineato Žižek, oggi molti bevono caffè senza caffeina e birra senza alcol. Adottano bambini a distanza e seguono la politica internazionale o più recentemente le fluttuazioni dello spread, sentendosi fieri del proprio senso di responsabi...Continua
Francesco Platini
Ha scritto il 01/03/15
Be’, tutti i giovani? E soltanto i giovani? Ed esclusivamente nelle ere di Robespierre e Stalin? Con questo interrogativo Bauman mette in dubbio un’osservazione di Cioran, secondo cui il male è una prerogativa dei giovani in determinate epoche storic...Continua
Monklewis
Ha scritto il 02/09/13
Unde malum? si domandavano gli antichi. Noi, a distanza di millenni, pur non usando più il latino, continuiamo a domandarci: Da dove proviene il male? Non siamo riusciti a trovare una risposta esauriente; ecco perché oggi il celeberrimo sociologo Zyg...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Katia
Ha scritto il Oct 11, 2016, 22:53
http://www.liberolibro.it/le-sorgenti-del-male-di-zygmunt-bauman/

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi