Le stanze buie

Voto medio di 83
| 42 contributi totali di cui 42 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Torino, 1864. Un impeccabile maggiordomo di città viene catapultato nelle Langhe: per volere testamentario di un lontano zio, suo protettore, dovrà occuparsi della servitù nella villa dei conti Flores. Il protagonista si scontra così con il mondo pro ...Continua
Alys86
Ha scritto il 02/07/17
Ho rimandato troppo a lungo la lettura di questo libro, ma ora so di aver scelto il momento migliore per leggerlo...o forse è stato lui a venire da me... Trovo che Francesca abbia scritto un'opera prima pazzesca, che lascia presagire la qualità dei l...Continua
Marzolina
Ha scritto il 24/03/17
⭐️⭐️⭐️ 1/2

Romanzo gotico piemontese, con maggiordomi, fantasmi, stanze chiuse a chiave che nascondono un segreto... Scrittura un po' naif ma di piacevole lettura.

Cecilia Darcy
Ha scritto il 10/02/16
"Vittorio, le hanno mai spezzato le ali?"

http://therestlessreadersroom.blogspot.it/2016/02/recensione-le-stanze-buie-di-francesca.html

Labellaeilcavaliere
Ha scritto il 27/01/16
4 stelline e mezzo
Da http://labellaeilcavaliere.blogspot.it/2016/01/recensione-le-stanze-buie-diotallevi.html Ho iniziato a leggere Le stanze buie verso la metà di novembre, ma per varie ragioni, non ultima la vita, l'ho finito da poco. Nonostante la lettura si sia di...Continua
PrimaVera
Ha scritto il 17/09/15
Un promettente esordio della Diotallevi
Bellissima lettura. Scritto molto bene, ti tiene incollato alle pagine fino all'ultimo respiro dei personaggi che lo popolano. C'è molto da apprezzare delle "stanze buie": lo stile, la suspense, i colpi di scena, l'atmosfera ben descritta, bei person...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi