Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le tredici vite e mezzo del Capitano Orso Blu

Di

Editore: Salani

4.3
(841)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 704 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8877829036 | Isbn-13: 9788877829030 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: U. Gandini

Disponibile anche come: Paperback

Genere: Children , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace Le tredici vite e mezzo del Capitano Orso Blu?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Le avventure del capitano Orso Blu, nato (forse) dalla schiuma di un'onda, in un mondo in cui tutto è possibile, tranne la noia: nel continente di Zamonia,dove l'intelligenza è una malattia contagiosa e le tempeste di sabbia sono quadrate, dove in ogni situazione idilliaca è in agguato un pericolo, dove abitano tutti quegli esseri solitamente banditi dalla vita d'ogni giorno. E dove il prof. dott. Abdul Noctambulotti può aprire una scatola di sardine con la sola forza del cervello. Un "fantasy" che fonde immaginazione straripante e ironia demenziale con profondità e raffinatezza di stile. Per lettori di tutte le età.
Ordina per
  • 5

    una lettura appassionante, con personaggi pazzeschi. Penso di essere arrivata alle lacrime dal ridere un paio di volte durante questo viaggio assieme all'Orso Blu! Grazie Walter Moers per questo capolavoro fantasy e umoristico!

    ha scritto il 

  • 5

    Non è davvero la mia stagione preferita, ma è una buona occasione per preparare un bricco di cioccolata calda (con uno schizzetto di rum), caricare tredici pipe e mezzo, spalmare di marmellata tredici panini e mezzo, far la punta a tredici matite e mezzo. Un’impresa audace e faticosa che – tem ...continua

    Non è davvero la mia stagione preferita, ma è una buona occasione per preparare un bricco di cioccolata calda (con uno schizzetto di rum), caricare tredici pipe e mezzo, spalmare di marmellata tredici panini e mezzo, far la punta a tredici matite e mezzo. Un’impresa audace e faticosa che – temo – assumerà epiche dimensioni. Perché, come ho già detto, allora c’era di tutto molto di più, anche di avventure, naturalmente.

    - Capitano Orso Blu

    ha scritto il 

  • 5

    Ogni volta che intorno a noi qualcosa cambia, cambiamo anche noi stessi, è come se una vita finisse e ne cominciasse una nuova, e Walter Moers, l'autore del libro, questo l'ha capito bene. Infatti ci presenta la vita di Orso Blu, un personaggio che di vite ne ha cambiate tredici e mezza!
    Wa ...continua

    Ogni volta che intorno a noi qualcosa cambia, cambiamo anche noi stessi, è come se una vita finisse e ne cominciasse una nuova, e Walter Moers, l'autore del libro, questo l'ha capito bene. Infatti ci presenta la vita di Orso Blu, un personaggio che di vite ne ha cambiate tredici e mezza!
    Walter Moers non si limita a descrivere la vita del suo personaggio, ma descrive la vita di tutti noi. è un romanzo di crescita, un romanzo che ci mette al corrente di cose che accadono in noi che diamo per scontate, ci spiega come siamo diventati quello che siamo, e come diventare chi vorremo essere.
    Tutto ciò non lo spiega con serietà, il libro non pretende di essere una guida che detta dogmi da seguire, tutto viene palesato con estrema semplicità e spensieratezza.
    Un libro adatto a tutte le età, che non dovrebbe mancare in ogni libreria!

    ha scritto il 

  • 5

    La quantità di idee e di invenzioni di questo libro probabilmente basterebbe per tredici libri e mezzo. Troverete questo libro nella sezione "ragazzi", ma Moers non parla loro, si limita a dar libertà alla sua fantasia. Simile, per certi versi, a Terry Pratchett, ma senza l'atteggiamento ammiccan ...continua

    La quantità di idee e di invenzioni di questo libro probabilmente basterebbe per tredici libri e mezzo. Troverete questo libro nella sezione "ragazzi", ma Moers non parla loro, si limita a dar libertà alla sua fantasia. Simile, per certi versi, a Terry Pratchett, ma senza l'atteggiamento ammiccante di quest'ultimo: qui ci si meraviglia e basta. Un gioiello.
    (una nota di merito anche al bravo traduttore, che deve aver fatto i salti mortali)

    ha scritto il 

  • 5

    Libro assolutamente fantastico, comico, intelligente e ben scritto! Adatto a una lettura per adulti più che per bambini, vista anche la mole di pagine...che però divorerete ad alta velocità, ve l'assicuro!

    ha scritto il 

  • 4

    Nella categoria dei libri per pre-adolescenti, si fa apprezzare anche da un lettore adulto per la sua "frizzantezza". Infatti leggere questo libro è come bere un calice di un buon vino frizzantino; forse poco strutturato, ma piacevole da gustare senza troppo impegno.
    Non appena sottoscritto ...continua

    Nella categoria dei libri per pre-adolescenti, si fa apprezzare anche da un lettore adulto per la sua "frizzantezza". Infatti leggere questo libro è come bere un calice di un buon vino frizzantino; forse poco strutturato, ma piacevole da gustare senza troppo impegno.
    Non appena sottoscritto con Walter Moers il patto di sospensione dell'incredulità e coscienti di cosa si sta leggendo (un'opera essenzialmente ludica), la lussureggiante fantasia dell'autore vi travolge e vi avvince trasportandovi in un vero e proprio cartoon stile Tex Avery .

    ha scritto il 

  • 5

    Un caleidoscopico viaggio!

    L'odissea di un orso blu nelle sue prime 13 vite e mezzo!
    La storia, i disegni e lo humor vi conquisteranno!
    Un capolavoro che non mi stancherò mai di consigliare a tutti, grandi e piccoli!

    ha scritto il 

  • 2

    eccessivo

    che dire ho trovavo questo libro una cozzaglia confusa di personaggi stravaganti che però non lasciano niente al lettore e una serie di avventure strampalate che a dire il vero non mi hanno per niente rapita.Ho addirittura saltato delle pagine,è già,lo ammetto,ho fatto proprio fatica a portarlo a ...continua

    che dire ho trovavo questo libro una cozzaglia confusa di personaggi stravaganti che però non lasciano niente al lettore e una serie di avventure strampalate che a dire il vero non mi hanno per niente rapita.Ho addirittura saltato delle pagine,è già,lo ammetto,ho fatto proprio fatica a portarlo a termine e alla fine del libro ho esclamato <Finalmente>,non ne potevo davvero più.Questo libro non mi ha lasciato davvero niente e si che io amo la fantasia follemente ma quando é troppa e mal gestita come in questo caso tutto va a rotoli!

    ha scritto il 

Ordina per