Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Le undicimila verghe

Di

Editore: ES (Biblioteca dell'eros)

3.3
(265)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 142 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Francese , Inglese , Spagnolo

Isbn-10: 888793956X | Isbn-13: 9788887939569 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Roberto Rossi Testa ; Postfazione: Louis Aragon , Michel Décaudin

Disponibile anche come: Altri , Copertina rigida , Copertina morbida e spillati , Tascabile economico , eBook

Genere: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Horror

Ti piace Le undicimila verghe?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Pubblicato clandestinamente nel 1906, scritto da uno dei massimi poetifrancesi del Novecento, il romanzo è la storia, scatenata, di un "viaggioerotico" e, allo stesso tempo, una grottesca parodia dei romanzi eroticipopolari che si svolgevano su treni, a bordo di transatlantici, in localitàclimatiche e avevano per protagonisti principi, conti e nobili russi.
Ordina per
  • 4

    Uno dei testi erotici classici.Apollinaire qui scatena tutta la sua fantasia e la sua scrittura creando un vortice di situazioni erotiche difficilmente eguagliabile.Fresco e godibile ancora oggi sa de ...continua

    Uno dei testi erotici classici.Apollinaire qui scatena tutta la sua fantasia e la sua scrittura creando un vortice di situazioni erotiche difficilmente eguagliabile.Fresco e godibile ancora oggi sa descrivere con minuzia tutte le perversioni e le inclinazioni sessuali umane.

    ha scritto il 

  • 4

    Assurdo pensare come questo splatter-porno bellico di atrocità chiaramente ispirato da De Sade venga da uno dei massimi poeti dell'amore. Eppure lo stile c'è: la prosa, barocca e poetica ma funzional ...continua

    Assurdo pensare come questo splatter-porno bellico di atrocità chiaramente ispirato da De Sade venga da uno dei massimi poeti dell'amore. Eppure lo stile c'è: la prosa, barocca e poetica ma funzionale al racconto, è superba e non mancano momenti di alta intensità romantica degna dell'autore (l'ultimo coito dei due amanti sul palo è da lacrime).

    ha scritto il