Le vacche di Stalin

Voto medio di 43
| 11 contributi totali di cui 11 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un Nord che in realtà è un Occidente, una porta verso la libertà e il benessere: questo, una volta, era il confine tra Estonia e Finlandia. Ben lo sanno Katariina e Anna, madre e figlia. La prima ha rinunciato a successo e ambizioni per seguire ...Continua
Ha scritto il 13/09/15
Incartato
Parti con una bella idea...la vita in Unione Sovietica paragonata a quella in Finlandia, puoi svilupparla in cento modi e quale scegli? Scegli quella dove continui a tornare sulle stesse cose, a ripetere concetti già espressi in quantità ...Continua
Ha scritto il 08/09/15
Un po' faticoso all'inizio, la scrittura è molto frammentaria, ma questo può essere un vantaggio per chi legge a frammenti durante la giornata. E' molto interessante se si vuole conoscere un po' la vita quotidiana nell'Unione Sovietica, parla del ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/07/15
Un romanzo che permette al lettore di gettare uno sguardo sul triangolo "diabolico" Estonia-Russia-Finlandia di cui, ammetto, io non sapevo praticamente nulla.L'alternanza temporale delle vicende raccontate, che vedono come protagoniste madre e ...Continua
Ha scritto il 22/06/15
una strada accidentata e i miei ammortizzatori sono vecchi e scassati. è giovane e si farà, ma intanto preferisco viali larghi e asfaltati.
Ha scritto il 04/12/12
nessuna motivazione a procedere nella lettura. La storia oggettivamente non mi coinvolge, lo stile è nullo, la struttura mi disorienta e non capisco mai di chi si sta parlando. ergo, nonostante un titolo incuriosente mollo qui in nome di "So many ...Continua
  • 3 mi piace
  • 2 commenti

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi