Pan
Ha scritto il 07/03/15

Le Veglie sprigionano nichilismo, caoticità ed oscurità.
Non c'è molto altro da dire. Per ogni amante dello scetticismo e del cinismo (modernamente intesi) è un gioiello raro.

Viducoli
Ha scritto il 12/11/14
Caducità, illusione e critica al potere in un'opera di straordinaria modernità
Le Nachtwachen des Bonaventura sono ancora oggi un caso letterario, se è vero che mentre Garzanti le attribuisce ad August Klingemann, Marsilio le pubblica come anonime. La prima attribuzione sembra comunque essere la più accreditata, e questo farebb...Continua
X.
Ha scritto il 12/11/11
Un voto più a me stesso che non all'opera, che non posso dire di aver granché compreso. L'ho letta incuriosito da un confronto dei "Canti di Maldoror" a questa, ma non ci ho trovato niente di simile, anzi. Illuminante, comunque, l'episodio del finto...Continua
Morvan [—Prima...
Ha scritto il 17/09/11
Evviva il Caos! Evviva il Nulla!
La parte più disperata e tragica della Romantik ─ più ancora delle "cornici aperte" tickiane. Ma tutto con un sorriso sardonico sulle labbra, capace di irridere ogni cosa e il Nulla stesso. Kreuzgang, il fuoricasta, l'estraneo alla società del dì, ne...Continua
Pinky la Giraffa
Ha scritto il 07/05/10

semplicemente allucinante. Sconsigliata la lettura se siete soli in casa, o facilmente impressionabili.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi