Le voci del bosco

Voto medio di 724
| 146 contributi totali di cui 109 recensioni , 37 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Le pagine di questo libro non contengono un trattato di botanica e nemmeno parole di assoluta verità. Ciò che in esse vi si potrà leggere sono 'verità personali' suscitate da riflessioni indotte da oltre quarant'anni di vita nei boschi e ... Continua
Ha scritto il 17/09/17
Le voci del bosco, pubblicato da Mondadori nel 1998, è opera di Mauro Corona, scrittore, alpinista e scultore italiano. L'autore trascorre la sua vita a Erto, in provincia di Udina. A causa dell'ondata del Vajont è costretto a lasciare le sue ..." Continua...
Ha scritto il 11/07/17
Un viaggiio nel mondo degli alberi visti con gli occhi di un Mauro Corona innamorato dei boschi. Poetico e sognante.
Ha scritto il 02/05/17
CARTACEO
.
Ha scritto il 03/03/17
Noi siamo alberi e gli alberi sono uomini
Credo di essere un larice...
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 05/01/16
Noi siamo alberi e gli alberi sono uomini
Libro dalla narrazione pacata e allo stesso tempo piena di passione, una via di mezzo tra un manuale e una fiaba; Mauro Corona ci parla degli alberi, dei loro caratteri, delle loro forze e delle loro paure."... mi chiedeva di tenere le mani attorno ..." Continua...

Ha scritto il Jul 18, 2015, 19:21
Sono alberi che vivono per dare pace e serenità. Non sono pionieri, non cercano l'avventura ma si accontentano di una vita quieta negli orti, nei cortili o nei giardini. Dove l'uomo costruiva la sua casa, prima o dopo arrivavano il pero o il melo.
Ha scritto il Jul 18, 2015, 19:19
La montagna è selettiva. Se non sei ancorato bene, se non stringi forte l'appiglio, ti scrolla giù e ti fa rotolare verso il mare.
Ha scritto il Jul 18, 2015, 19:18
Occorre raffinata sensibilità per non rischiare di buttar via un tesoro e sostituirlo con un sacco di spazzatura.
Ha scritto il Jul 18, 2015, 19:13
Oggi, per fortificare i legni, si usano vernici sintetiche; allora, la saggezza del fare e del vivere utilizzava solo gli elementi primordiali: aria, terra, acqua e fuoco.
Ha scritto il Nov 11, 2011, 15:42
Essere toccati dal pericolo rende ogni volta un po' più forti, ma pure guardinghi e diffidenti. Le scottature più pericolose sono quelle ricevute da piccoli, poichè induriscono il carattere e fanno sì che l'animo di un bambino non si apra ... Continua...
Pag. 107

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi