Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Lecciones de abstinencia

By Tom Perrotta

(5)

| Others | 9788498382297

Like Lecciones de abstinencia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La educación sexual en la escuela en un ambiente cargado de puritanismo es la original propuesta de esta nueva novela de Tom Perrotta, uno de los más interesantes novelistas estadounidenses de la actualidad. Definido como «un Continue

La educación sexual en la escuela en un ambiente cargado de puritanismo es la original propuesta de esta nueva novela de Tom Perrotta, uno de los más interesantes novelistas estadounidenses de la actualidad. Definido como «un Chejov americano» por The New York Times Book Review y aclamado por su maestría para retratar con inteligencia y sensibilidad las aflicciones de la vida contemporánea, Perrotta tiene ya dos novelas trasladadas al cine con éxito, una de las cuales, Little Children —Juegos de niños, publicada también por Salamandra—, mereció tres nominaciones al Oscar.

Recientemente divorciada, madre de dos niñas y mujer independiente y decidida, Ruth Ramsey es profesora de educación sexual en una escuela del imaginario Stonewood Heights, un idílico entramado de casas con jardín cuyos habitantes conviven en un ambiente de tolerancia y moderación. Sin embargo, un comentario casual de Ruth a sus alumnos desata las protestas de los feligreses de una iglesia evangélica local, el Tabernáculo de la Verdad Evangélica, que no tardarán en pedirle a Ruth que cambie el enfoque de sus clases y promueva exclusivamente la castidad. Y por si esto fuera poco, Ruth se verá obligada a plantar cara al entrenador del equipo de fútbol de su hija, el agraciado y carismático Tim Mason, un ex alcohólico que ha reconducido su vida con el apoyo y el consejo del pastor del Tabernáculo. Si en Juegos de niños Tom Perrotta tejía un hilarante relato de vicios privados y públicas virtudes, en Lecciones de abstinencia retrata con gran empatía y sin prejuicios las dos caras de una apasionante controversia, en la que dos personas que creen estar en terrenos irreconciliables descubren las ventajas de no dejarse guiar por las apariencias.

95 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    inquietante

    è il predecessore (non solo cronologico) di 'the leftovers' : un inquietante analisi del bigottismo made in usa. Curiosamente negli States il fanatismo cattolico è di casa tra io repubblicani estremisti (tea party, pro life ...). Qua da noi invece i ...(continue)

    è il predecessore (non solo cronologico) di 'the leftovers' : un inquietante analisi del bigottismo made in usa. Curiosamente negli States il fanatismo cattolico è di casa tra io repubblicani estremisti (tea party, pro life ...). Qua da noi invece i fanatici con la verità in tasca agitano le bandiere rosse ...

    Is this helpful?

    Inox said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La cosa più divertente ... o meglio agghiacciante di questo libro è la descrizione dei gruppi ultrareligiosi (cristiani) che negli Stati Uniti organizzano la vita dei propri adepti come un addestramento paramilitare, non solo per la difesa della prop ...(continue)

    La cosa più divertente ... o meglio agghiacciante di questo libro è la descrizione dei gruppi ultrareligiosi (cristiani) che negli Stati Uniti organizzano la vita dei propri adepti come un addestramento paramilitare, non solo per la difesa della propria interpretazione del cristianesimo, ma anche, e qui sta l’orrore, di offesa, di lotta contro chiunque non sia con loro, e che magari ha l’ardire di definirsi “ateo” o “non interessato” a questioni religiose. La storia in sé non è granché, ma è un libro che fa riflettere sul “bisogno di fede” che si fa sempre più pressante in Occidente, una fede intesa non come bisogno di spiritualità interiore, ma come arma di sopraffazione in nome di una “verità” di cui ci si crede unici depositari.

    Is this helpful?

    Gioia said on Jul 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro con personaggi che hanno una buona caratterizzazione psicologica e che descrive un mondo a noi italiani sconosciuto, quello degli evangelici americani. Non sarà letteratura ma lo ho trovato piacevole.

    Is this helpful?

    Rykketid said on Feb 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il titolo fa sorridere.
    Tutto il resto è noia.

    Is this helpful?

    Grace ∞ said on May 19, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    che delusione!!!
    Il titolo mi ha subito incuriosita così come la quarta di copertina...ma dopo il poche pagine l'andazzo è noioso e patetico.
    Quando la situazione si fa divertente e intrigante, il centro del romanzo non sono più Ruth e i suoi insegna ...(continue)

    che delusione!!!
    Il titolo mi ha subito incuriosita così come la quarta di copertina...ma dopo il poche pagine l'andazzo è noioso e patetico.
    Quando la situazione si fa divertente e intrigante, il centro del romanzo non sono più Ruth e i suoi insegnamenti scolastici ma Tim allenatore e cristiano fanatico. Da qui il ritmo del racconto, il divertimento e la spregiudicatezza su certi argomenti decresce in modo drastico facendo predominare la noia e la banalità

    Is this helpful?

    fra_grante said on May 3, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un romanzo piacevole e molto fresco

    Anche se l'argomento è piuttosto complesso - il radicamento sempre più forte di gruppi di cristiani rinati in America - il libro è frizzante è scorrevole come una commedia romantica. Il romanzo è estremamente cinematrografico e "visivo" e sicuramente ...(continue)

    Anche se l'argomento è piuttosto complesso - il radicamento sempre più forte di gruppi di cristiani rinati in America - il libro è frizzante è scorrevole come una commedia romantica. Il romanzo è estremamente cinematrografico e "visivo" e sicuramente il fatto che l'autore sia anche uno sceneggiatore cinematografico ci ha messo lo zampino. Quindi, per questo libro pollice decisamente su.

    Is this helpful?

    sempreinbilico said on Apr 6, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book