Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Legado

By

Publisher: Roca Editorial

3.6
(2214)

Language:Español | Number of Pages: 796 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , Italian , Dutch , Portuguese , Catalan , German , French , Polish

Isbn-10: 8499183395 | Isbn-13: 9788499183398 | Publish date:  | Edition 1

Also available as: Paperback , Others , Mass Market Paperback

Category: Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy , Teens

Do you like Legado ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
No hace tanto tiempo, Eragon-Sombra, jinete del dragón- no era más que un pobre chico de granja, y su dragón, Saphira, sólo una piedra azul en el bosque. Ahora el destino de toda una civilización descansa sobre sus hombros. Sigue Leyendo en Noticia Completa.

Largos meses de entrenamiento y combate han traído victorias y la esperanza, pero también han traído la pérdida desgarradora. Y aún así, la verdadera batalla está por venir: deben enfrentarse a Galbatorix. Cuando lo hagan, tendrán que ser suficientemente fuertes para derrotarlo. Y si no lo logran, nadie podrá. No habrá segundas oportunidades.

El jinete y su dragón han llegado más lejos que nadie atrevido a esperar. Pero, ¿pueden derrocar al malvado rey y restablecer la justicia en Alagaësia? Y si es así, ¿a qué precio?

Esta es la tan esperada y sorprendente conclusión de la exitosa saga de El Legado.

Sorting by
  • 1

    L'ho iniziato tre volte e mi sono sforzata al massimo per finirlo. A metà ho iniziato a pensare che potevano morire tutti subito e risparmiarmi altra sofferenza.

    said on 

  • 1

    Resumen del libro: en wikipedia encontrarás un resumen equivalente a leerte el libro y se podía haber llamado "Deus Ex Machina", porque no deja de tenerlos

    said on 

  • 5

    Il Ciclo dell'Eredità, Vol 4
    Meraviglioso capitolo conclusivo della saga. Fantastico!!! Le battaglie ed i viaggi descritti nei dettagli non annoiano mai, alternandosi a colpi di scena ben studiati. I personaggi sono particolareggiati e dalle psicologie complicate, il che li rende rea ...continue

    Il Ciclo dell'Eredità, Vol 4
    Meraviglioso capitolo conclusivo della saga. Fantastico!!! Le battaglie ed i viaggi descritti nei dettagli non annoiano mai, alternandosi a colpi di scena ben studiati. I personaggi sono particolareggiati e dalle psicologie complicate, il che li rende reali, quasi uscissero dalle pagine. Il mio personaggio preferito? Ovviamente Angela con il suo gatto mannaro Solembun.
    Un libro molto bello, assolutamente da leggere, ne vale la pena.

    said on 

  • 1

    Nunca me ha gustado la saga de Eragon de Christopher Paolini por diversas razones a pesar de su enorme fama y sin motivo. Principalmente, la calidad de la narración deja mucho de que desear y aunque en Legado ha mejorado algo, todavía sigue siendo un libro malo.
    En cuanto al resto de razone ...continue

    Nunca me ha gustado la saga de Eragon de Christopher Paolini por diversas razones a pesar de su enorme fama y sin motivo. Principalmente, la calidad de la narración deja mucho de que desear y aunque en Legado ha mejorado algo, todavía sigue siendo un libro malo.
    En cuanto al resto de razones y con mucho peso, la saga de Eragon es una copia de muchas otras sagas de fantasía de forma descarada y vergonzosa, sagas mucho mejores de escritores fabulosos pero que han quedado un poco en el olvido.
    Legado destila por todos los poros mala calidad y plagio.

    Legado es un claro ejemplo del poder de la publicidad, creo que hay libros que se merecen ver la luz a diferencia de estos.

    said on 

  • 5

    e dire che il fantasy non era il mio genere! Mi sono appassionata a questo ciclo come pochi altri libri hanno saputo fare! Ormai i personaggi sono miei amici: gioisco con loro, piango per loro.
    Non vedo l'ora di leggere anche l'ultimo libro ... anche se so che poi mi mancheranno ....

    said on 

  • 3

    3 meno meno

    Ce l'ho fatta a finire questa saga (con giusto qualche anno di ritardo).
    Sinceramente... BAH.
    Ho sempre esternato le mie perplessità sulla megamalomania di Paolini nel voler scrivere mattoni per l'edilizia di cui sarebbero bastate un terzo delle pagine; non ho mai nascosto che il suo ...continue

    Ce l'ho fatta a finire questa saga (con giusto qualche anno di ritardo).
    Sinceramente... BAH.
    Ho sempre esternato le mie perplessità sulla megamalomania di Paolini nel voler scrivere mattoni per l'edilizia di cui sarebbero bastate un terzo delle pagine; non ho mai nascosto che il suo elfico sia il risultato di una craniata data alla cieca sulla tastiera; mai negato che Eragon sia il più pomposo ed irritante io-so-fare-tutto-so-tutto-io della letteratura fantasy, ma questo finale è stato veramente l'apice di tutto ciò.

    Leggo su wikipedia che Paolini vuole scrivere un seguito sul ciclo dell'eredità. Spero tu possa cambiare idea, caro Christopher, in ogni caso, io e te ci salutiamo qui.

    said on 

  • 4

    finito pochi giorni fa. che dire...non capisco tutte le critiche fatto a questo libro. ha alcuni bassi come il fatto del labbro leporino è vero. o le troppe pagine scritte dopo la battaglia a Urû'baen che Paolini poteva tranquillamente diminuire e riassumere. Ma le battaglie e le sorprese non man ...continue

    finito pochi giorni fa. che dire...non capisco tutte le critiche fatto a questo libro. ha alcuni bassi come il fatto del labbro leporino è vero. o le troppe pagine scritte dopo la battaglia a Urû'baen che Paolini poteva tranquillamente diminuire e riassumere. Ma le battaglie e le sorprese non mancano. Però concordo col finale. Mi ricorda un pò la Spada di Shannara quando Shea batte il Signore degli Inganni. Quello è stato il finale più brutto che io abbia mai letto credo. Paolini si avvicina molto a questo finale e, anche se per fortuna lo migliora, comunque poteva fare di meglio. Nel complesso a me è piaciuto. 4 stelle se le merita secondo me. Non Tanto come libro preso singolarmente (gli darei un 3 e mezzo) ma come valutazione d' insieme per tutta la saga.

    said on 

  • 4

    L'unico della tetralogia che mi ha un pò deluso, probabilmente dopo Brisingr Paolini era un pò a corto di idee... il finale è (a mio parere) troppo banale e semplicistico per tutto ciò che ha rappresentato per i fan ed i lettori questa fantastica saga! Meritava di meglio, nel complesso giudico l' ...continue

    L'unico della tetralogia che mi ha un pò deluso, probabilmente dopo Brisingr Paolini era un pò a corto di idee... il finale è (a mio parere) troppo banale e semplicistico per tutto ciò che ha rappresentato per i fan ed i lettori questa fantastica saga! Meritava di meglio, nel complesso giudico l'intera storia due gradini al di sotto di Harry Potter ma davvero bellissima!

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    1

    Epilogo ridicolo ad una saga che prometteva bene

    Male Paolini, molto male. Ancora una volta pubblichi un libro che poteva essere riassunto in 200 pagine (se proprio dobbiamo essere magnanimi) e l'esito della vicenda qual'e'? Che Eragon si trova davanti a Galbatorix, l'essere piu' potente di Algaesia, e riesce a sconfiggerlo. Come? Ci si chieder ...continue

    Male Paolini, molto male. Ancora una volta pubblichi un libro che poteva essere riassunto in 200 pagine (se proprio dobbiamo essere magnanimi) e l'esito della vicenda qual'e'? Che Eragon si trova davanti a Galbatorix, l'essere piu' potente di Algaesia, e riesce a sconfiggerlo. Come? Ci si chiedera'. Beh, non voglio essere troppo confuso nella spegazione, ma fatto sta che Eragon invia al re di Alagaesia un sentimento di rancore e odio per fargli capire l'errore delle sue azioni. Dopodiche' Galbatorix, sostanzialmente, implode.

    ...

    Si, non sto scherzando. Questa e' la spiegazione pregna di particolari che ci viene fornita da Messere Paolini.

    Beh, che dire. Non posso credere di aver sprecato tutto questo tempo a leggere la quadrilogia dell'Eredita'. Lo stesso sentimento di rancore e odio vorrei trasmetterlo all'autore, che mi ha fatto perdere soldi e tempo preziosi per concludere una saga che si e' rivelata una farsa.

    Al termine del romanzo questo pensiero si e' insinuato nella mia mente: Christopher Paolini dimostrava molta piu inventiva nonche' abilita' narrativa e di scrittura agli esordi con Eragon (quando aveva solo 15 anni) rispetto all'epilogo della saga in maturita', dieci anni dopo circa.

    said on 

Sorting by