L'enigma di Mansfield Park

o: L'affare Crawford

di | Editore: Tea
Voto medio di 219
| 42 contributi totali di cui 38 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
È appena tornata la quiete nell’amata Pemberley, dove i coniugi Darcy, reduci dall’ultima recente avventura, non vedono l’ora di ritirarsi e godere finalmente della bambina appena nata. Ma, ancora una volta, è un desiderio destinato a ...Continua
Ha scritto il 21/07/16
A differenza degli altri 3 libri mi ha un pó deluso. Trama scontata... Ma sempre piacevole e scorrevole... Ora si comincia il quarto libro..
Ha scritto il 17/05/14
[nota alla rilettura] La prima lettura mi ha lasciata insoddisfatta, tanto che ho rimosso quasi tutto di questo libro dalla mia memoria. Ma nell'anno del Bicentenario di Mansfield Park, mi lascio volentieri coinvolgere dal Gruppo di Lettura del ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 06/07/12
Reduci dalla loro ultima recente avventura, i coniugi Darcy non vedono l'ora di ritirarsi nella quiete dell'amata Pemberley e godere finalmente della bambina appena nata. Ma, ancora una volta, è un desiderio destinato a restare insoddisfatto. Per ...Continua
Ha scritto il 28/06/12
Dov'è Mansfield Park?
Questo libro avrebbe potuto intitolarsi anche l'enigma di XY Park, perchè dell'ambientazione originale non è rimasto un bel niente. A differenza che in Inganno e Persuasione, dove gli Elliott specialmente erano abbastanza ben ritratti, qui dei ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/04/12
sognavo di tuffarmi nel roseo futuro della magica coppia di Elisabeth Bennet e Mr D'Arcy, non è stato proprio così... carina l'aggiunta della nota di giallo.
  • 1 mi piace

Ha scritto il Apr 20, 2011, 22:03
Che nessuno abbia la presunzione di descrivere i sentimenti di una giovane donna che riceve l'assicurazione di quell'affetto per il quale non si era concessa nemmeno di avere una speranza.
Pag. 251
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 20, 2011, 22:03
«Sii sincero, dunque; mi hai ammirato per la mia impertinenza?» «Ti ho ammirata per la vivacità del tuo ingegno.»
Pag. 138
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 20, 2011, 22:01
Manifesti così poca angoscia per il mio assassinio a Ash Park Copse per mano del domestico di Mrs Hulbert, che sono estremamente tentata di non svelarti se io sia mai stata uccisa o meno.
Pag. 120
  • 1 commento
Ha scritto il Apr 20, 2011, 22:01
«Non ce n'è uno su cento di entrambi i sessi che non ci caschi quando si sposa... di tutte le transazioni, questa è quella in cui la gente si aspetta di più dagli altri e, tuttavia, si dimostra meno onesta.»
Pag. 9
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi