Leonardo e io

Un mercenario-pittore nell'Italia del Rinascimento

Voto medio di 0
| 0 contributi totali di cui 0 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Siamo nel 1473, all'alba del Rinascimento. Francesco Gelpi, mercenario e artista in grado di uccidere e dipingere con la stessa abilità, incrocia sulla sua strada Antonello da Messina, il pittore che ha imposto la tecnica a olio a Venezia: il ...Continua
- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una recensione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi