Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'equilibrio degli squali

By Caterina Bonvicini

(42)

| Mass Market Paperback | 9788811679974

Like L'equilibrio degli squali ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il padre di Sofia vive lontano dalla figlia: è attratto dagli squali, che studia e fotografa con passione. Resta in contatto con Sofia via mail. Anche le persone che Sofia incontra – a cominciare da suo marito Nicola – sono affascinanti come gli squa Continue

Il padre di Sofia vive lontano dalla figlia: è attratto dagli squali, che studia e fotografa con passione. Resta in contatto con Sofia via mail. Anche le persone che Sofia incontra – a cominciare da suo marito Nicola – sono affascinanti come gli squali, e possono avere reazioni ugualmente pericolose, anche se molto diverse. Perché una sera in Nicola esplode una furia distruttiva incontenibile, e lei dovrà ricominciare da zero. Magari con Arturo, gentile ma depresso, o con Marcello, fra appuntamenti clandestini e attacchi di panico. Intanto, da una scatola di vecchie lettere riemerge la memoria della madre di Sofia, morta tanti anni prima: una donna ribelle e inquieta, lontana dal mondo avventuroso del marito ma tentata da abissi non meno profondi.
L'equilibrio degli squali, vincitore del Premio Rapallo-Carige, del Premio Fregene, del Premio Frignano e a Parigi del Grand Prix de l'héroïne Madame Figaro, è stato tradotto da importanti editori europei: in Francia da Gallimard, in Spagna da Alfaguara (tascabile Punto de Lectura), in Germania da Fischer Verlag e in Olanda da De Geus.

8 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    L'autrice esce viva da situazioni veramente complicate.

    E non mi riferisco a esperienze con gli squali, ma dalle trappole che essa stessa si crea, tipo quella di costruire una storia in cui la protagonista depressa figlia di una madre depressa e suicida si barcamena fra tre storie d'amore con tre uomini d ...(continue)

    E non mi riferisco a esperienze con gli squali, ma dalle trappole che essa stessa si crea, tipo quella di costruire una storia in cui la protagonista depressa figlia di una madre depressa e suicida si barcamena fra tre storie d'amore con tre uomini depressi. Ce ne sarebbe abbastanza per dire, e figlia mia! Invece l'autrice mantiene miracolosamente l'equilibrio, merito proprio dell'anticorpo preso, questo padre che scende in acqua a mani nude contro gli squali. O meglio, con gli squali, perché li ama e rispetta.
    Ma questo padre non basterebbe se non ci fossero anche delle ottime capacità tecniche, per cui la storia ti prende e non affonda mai. L'equilibrio è dato da un perfetto mix di situazioni che impediscono al lettore di deprimersi troppo e dalla forza di tutte le cose raccontate, che hanno la potenza delle cose che si conoscono. E con questo non voglio dire che l'autrice è stata depressa o ha un padre che ama gli squali, solo che se non è così, ha studiato in modo approfondito i temi di cui parla.

    Is this helpful?

    Antoturi said on Aug 11, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La letteratura italiana è viva e gode di ottima salute!

    Is this helpful?

    Maurizionappa said on Jun 17, 2012 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    gli abissi marini e quelli della mente, i protagonisti di questo bel romanzo della bonvicini. meravigliose le descrizioni di torino che muta aspetto cambiando stagione, prepotente la voglia di andare in giro per la città con la macchina fotografica a ...(continue)

    gli abissi marini e quelli della mente, i protagonisti di questo bel romanzo della bonvicini. meravigliose le descrizioni di torino che muta aspetto cambiando stagione, prepotente la voglia di andare in giro per la città con la macchina fotografica a tracolla al pari della protagonista.
    avrei aggiunto mezza stellina, potendo.

    Is this helpful?

    Irene said on Mar 10, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Sofia ha un padre che vive per studiare, conoscere, toccare gli squali.
    Aveva una madre, di cui legge le lettere, che si tuffava in altri abissi.
    Ha uomini alle prese con altri abissi ancora, quelli cupi di una sindrome maniaco despressiva, quelli ...(continue)

    Sofia ha un padre che vive per studiare, conoscere, toccare gli squali.
    Aveva una madre, di cui legge le lettere, che si tuffava in altri abissi.
    Ha uomini alle prese con altri abissi ancora, quelli cupi di una sindrome maniaco despressiva, quelli melmosi della più banale delle infedeltà coniugali.
    E soprattutto, Sofia ha i suoi propri abissi.

    Is this helpful?

    SgorbiRitorti said on Mar 4, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Le vite dei personaggi di questo romanzo s'intrecciano e si rincorrono per tutto il libro . Nel sottofondo gli squali si materializzano come facenti parte dell'insieme . Il mal di vivere espresso con fascino, simbolismo e un linguaggio evocativo e pr ...(continue)

    Le vite dei personaggi di questo romanzo s'intrecciano e si rincorrono per tutto il libro . Nel sottofondo gli squali si materializzano come facenti parte dell'insieme . Il mal di vivere espresso con fascino, simbolismo e un linguaggio evocativo e profondo. I personaggi sono poco verosimili ma è un difetto che si può perdonare a una narratrice di razza quale ha dimostrato di essere l'autrice .

    Is this helpful?

    Vincenzaventi58 said on Jan 25, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (42)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
  • Mass Market Paperback 240 Pages
  • ISBN-10: 8811679974
  • ISBN-13: 9788811679974
  • Publisher: Garzanti ( Elefanti bestseller )
  • Publish date: 2010-09-01
  • Also available as: Others
Improve_data of this book