L'eretico

Magdeburg

Voto medio di 822
| 38 contributi totali di cui 34 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 12/09/17
«Molti uomini sono morti per molto meno.»«E troppi uomini sono morti per niente.»***La guerra eterna dilaniava la civiltà. La carestia azzannava la terra. La peste cancellava i vivi. I monatti depredavano i morti. Il fuoco inceneriva i ...Continua
Ha scritto il 27/09/16
Tre stelline e mezza
Ha scritto il 18/06/15
Romanzo storico molto crudo e dalla scrittura particolare, atmosfere lugubri e sanguinolente, ambientato in Germania nel 1630-31, durante la guerra fra cattolici e luterani.Interessante per l'ambientazione storica, è abbastanza avvincente…ma è ...Continua
Ha scritto il 18/09/14
http://www.temperamente.it/recensioni-3/contemporanei/la-trilogia-di-magdeburg-di-alan-d-altieri/
Ha scritto il 06/06/14
8 su 10
Sono abbastanza brava a stroncare un libro che non mi è piaciuto, vomitando in un commento tutta la stizza per il tempo perduto, per il fatto che sia stato pubblicato e il mio odio per l'autore che si crede un vero scrittore. Quando, però, si ...Continua

Ha scritto il Jan 09, 2011, 15:04
PDF
Ha scritto il Sep 01, 2010, 15:44
- La vostra missione è fermare l'eretico!- L'unico occhio di padre Bolanos era un bulbo allucinato- Nel nome di Dio!-. - Ma sì che lo fermiamo, Padre. Puoi scommetterci- Vardi sollevò la fiasca- Qua, fatti un goccetto, che ti rimette in sesto-.
Pag. 147
  • 1 commento
Ha scritto il Aug 24, 2010, 15:02
Strana creatura, l'uomo: proprio non ne ha mai abbastanza di scalare montagne di cadaveri.
Pag. 116
Ha scritto il Aug 21, 2010, 15:05
Giacomo ePietro Colonna, cardinali, che poi tradiscono il loro stesso pontefice schierandosi con Filippo I il Bello, re di Spagna, e Federico III, re di Sicilia, nemici giurati del Vaticano.
Pag. 92
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi