Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Les misérables

By Victor Hugo

(1)

| Others | 9789022984178

Like Les misérables ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Een voormalige galeislaaf probeert eerlijk te leven, ondanks de barre
omstandigheden voor de armen in Frankrijk in het begin van de 19e eeuw.

574 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Quando l'eterno confronto tra libro e film si complica a suon di musica.

    Ho dedicato alcuni giorni alla lettura di questo libro sulla scia dell'entusiasmo e della commozione suscitati dall'ormai famoso musical.
    E dunque... entusiasmo e commozione si ritrovano certamente in buone dosi. Forse anche eccessive.
    Il sentimental ...(continue)

    Ho dedicato alcuni giorni alla lettura di questo libro sulla scia dell'entusiasmo e della commozione suscitati dall'ormai famoso musical.
    E dunque... entusiasmo e commozione si ritrovano certamente in buone dosi. Forse anche eccessive.
    Il sentimentale straborda a tratti nel patetico e trascende nel teologico; il drammatico scivola nel pedante; il giudicare nel disapprovare; il commentare nel divagare. Insomma, caro Victor, NON CI INTERESSA NULLA DI COME SIANO COSTRUITE LE FOGNE DI PARIGI! Ma ormai ti conosciamo e sopportiamo queste tue abitudini, e ti vogliamo bene lo stesso! perché, d'altra parte, ci hai regalato un'opera ricca di libri, capitoli e passi (e perché no, anche digressioni) incisivi, commovente, appassionanti, intensi!
    Tuttavia vorrei far presente al vecchio Victor che una ragazza non può non innamorarsi di Enjolras! nonostante lui avverta:
    "Se qualche sartina di piazza Cambrai o di via San Giovanni di Beauvais, vedendo quella figura di ragazzo scappato da scuola, quel portamento da paggio, le lunghe ciglia bionde, gli occhi celesti, la capigliatura al vento, le guance rosse, le labbra fresche e quei denti bellissimi, avesse provato il desiderio di quella aurora e cercato di far prove della sua beltà su Enjolras, uno sguardo stupito e terribile le avrebbe bruscamente mostrato l'abisso e insegnato a non confondere col galante cherubino di Beaumarchais il tremendo cherubino d'Ezechile"

    Is this helpful?

    FantaVia said on Aug 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro assolutamente meraviglioso

    Di Hugo finora avevo letto solo Notre Dame de Paris, un libro che non mi era piaciuto e che avevo davvero faticato a finire. Devo dire invece che I Miserabili è un capolavoro assoluto, da divorare una pagina dopo l'altra, senza mai farsi spaventare d ...(continue)

    Di Hugo finora avevo letto solo Notre Dame de Paris, un libro che non mi era piaciuto e che avevo davvero faticato a finire. Devo dire invece che I Miserabili è un capolavoro assoluto, da divorare una pagina dopo l'altra, senza mai farsi spaventare dalla mole consistente. L'ho letteralmente divorato. Una scrittura poetica, che lascia davvero tanto; personaggi indimenticabili, dal carattere ben definito. Un finale che lascia senza parole, di una bellezza indescrivibile. Certo, bisogna essere consapevoli che si tratta pur sempre di un romanzo ottocentesco e post-manzoniano; perciò ha ovviamente tutte le caratteristiche che possiedono i romanzi appartenenti a questa categoria, come ad esempio le ampie digressioni storiche, apparentemente inserite per il gusto dell'erudizione, ma in realtà altamente connesse con la storia che si sta leggendo.
    Davvero un capolavoro da non perdere, uno di quei libri che nella propria vita bisogna assolutamente leggere.

    Is this helpful?

    Jadeforfriends said on Aug 14, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    4 agosto 2013: Fine primo volume (pagina 763)

    Is this helpful?

    Malitia said on Aug 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    troppa politica

    Mi aspettavo qualcosa come Notre Dame de Paris ma Hugo mi ha spiazzata. Decisamente un romanzo politico, forse anche troppo per i miei gusti. Sono sicura che la descrizione di Waterloo è molto più bella di come l'ho vista io. 10 e lode invece per Jan ...(continue)

    Mi aspettavo qualcosa come Notre Dame de Paris ma Hugo mi ha spiazzata. Decisamente un romanzo politico, forse anche troppo per i miei gusti. Sono sicura che la descrizione di Waterloo è molto più bella di come l'ho vista io. 10 e lode invece per Jan Valejan e la sua crescita umana. Un capolavoro, nonstante i miei gusti personali che mi hanno fatto solo leggiucchiare su molte pagine.

    Is this helpful?

    Miriamglserrano said on Jul 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    capolavoro

    L'ho letto perchè grande appassionata di romanzi, questo faceva parte di una raccolta che ho trovato allegata ad un quotidiano e si é dimostrato indescrivibilmente bello. Certo Hugo ama le descrizioni almeno quanto ama le dissertazioni, ma è un libr ...(continue)

    L'ho letto perchè grande appassionata di romanzi, questo faceva parte di una raccolta che ho trovato allegata ad un quotidiano e si é dimostrato indescrivibilmente bello. Certo Hugo ama le descrizioni almeno quanto ama le dissertazioni, ma è un libro piacevole da leggere, nè astruso nè pesante (come si può supporre approcciando il volume).
    Trama avvincente ed emozionante come poche, per quanto tutti i personaggi (da Cosette a Monseigneur Myriel) siano resi magistralmente la figura di Jean Valjean si erge per tutto il romanzo.
    Raramente ho avvertito il peso della lunghezza dell'opera.

    Is this helpful?

    Moonlau said on Jul 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book