Letture per la scuola media 23
Veidt1
Ha scritto il 02/08/18

Posso dire che mi aspettavo di meglio?
Vabbe' ormai l'ho detto.

Ettore
Ha scritto il 23/07/18
libro strano
Sembra che non dica niente, parla di abitudini, ritmi e linguaggi familiari, e dopo un po' è anche noiosetto, ma ......in sottofondo ti parla di fascismo, di leggi razziali, di persone al confino, in prigione, uccise, persone che devono scappare, e p...Continua
enzo
Ha scritto il 06/07/18
Disclaimer: Prendete con le pinze ciò che dico, in quanto so di star parlando di uno dei grandi 'classici' della letteratura italiana contemporanea. Arriviamo al dunque: l'idea di fondo di questa raccolta di memorie mi piaceva tanto, e perlomeno iniz...Continua
newlife
Ha scritto il 03/07/18
Per poter spiegare il modo in cui mi è piaciuto questo libro, non posso fare a meno di ripercorrere le diverse fasi del mio apprezzamento. Partendo dal presupposto che forse non mi sarei mai decisa a leggere questo romanzo e questa autrice se non ave...Continua
Elisa Iaco
Ha scritto il 02/07/18

Un bel racconto, intimo e leggero, che racconta la storia della famiglia di Natalia negli anni del ventennio.
Sicuramente istruttivo ma molto, molto, mooooooooolto noioso.


Monique e...
Ha scritto il May 24, 2017, 02:16
Noi siamo cinque fratelli. Abitiamo in città diverse, alcuni di noi stanno all’estero: e non ci scriviamo spesso. Quando ci incontriamo, possiamo essere, l’uno con l’altro, indifferenti o distratti. Ma basta, fra noi, una parola. Basta una parola, un...Continua
Pamela Daga
Ha scritto il Aug 14, 2016, 12:57
- Dagherrotipo - Basta sbrodeghezzi! - Non posso continuare a dipingere; la mia anima non si piega al lavoro ed all'arte; essa vola lungi di qui, e si pasce di idee dolorose. - Che noiosa che sei col caldo e col freddo! Trovi sempre da brontolare! -...Continua
Cristina -...
Ha scritto il Jul 21, 2015, 13:15
Noi siamo cinque fratelli. Abitiamo in città diverse, alcuni di noi stanno all'estero: e non ci scriviamo spesso. Quando c'incontriamo, possiamo essere, l'uno con l'altro, indifferenti o distratti. Ma basta, fra noi, una parola. Basta una parola, una...Continua
Stefy87
Ha scritto il Jan 24, 2015, 14:41
Non avevo molta voglia di parlare di me. Questa difatti non è la mia storia, ma piuttosto, pur con vuoti e lacune, la storia della mia famiglia. Devo aggiungere che, nel corso della mia infanzia e adolescenza, mi proponevo sempre di scrivere un libro...Continua
Giannina Alchemilla
Ha scritto il Dec 04, 2014, 09:09
E poi diceva sempre "Beati gli orfani!" Diceva che tanti matti erano matti per colpa dei loro genitori. Beati gli orfani, diceva sempre. In fondo aveva capito la psicanalisi, che ancora non era stata inventata! (Lo zio chiamato Il demente, perché er...Continua
Pag. 211

Felician
Ha scritto il Sep 19, 2016, 07:28
copertina della mia copia
copertina della mia copia

Katia
Ha scritto il Jan 09, 2017, 18:11
A finirlo, l'ho finito (bellissimo è dire poco). Ma le ultime pagine della Cronistoria le ho saltate. Concentrazione zero: pensavo a tutti i libri che avevo voglia di leggere.
Biblioteche...
Ha scritto il Nov 16, 2016, 16:36
853.91 GIN 530 Letteratura italiana
Biblioteca...
Ha scritto il Nov 26, 2015, 07:39
Collocazione : NR 54 (5 copie)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi