L'esperienza ha insegnato a Efisio Marini che nulla avviene per caso: nello stesso giorno riceve due lettere importanti, l'invito a Parigi di un illustre collega, sedotto dalla prospettiva di lavorare insieme a lui per riportare alla vita ciò che ...Continua
Ha scritto il 02/11/14
L'ESTREMO DELLE COSE
“ E’ la memoria l’essenza dell’esistere”Efisio Marini (Cagliari 1835 – Napoli 1900 ) è stato uno scienziato italiano. Laureatosi all’Università di Pisa in Medicina e Scienze Naturali, è conosciuto come “ Il Pietrificatore” per ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 07/05/11
L'ultima indagine di Efisio Marini, giunto alla vecchiaia senza abbandonare il rigore dell'analisi e la meticolosa ricerca della verità. E qui la scoperta del colpevole, uno squilibrato che ha attuato un suo terribile disegno, non è solo un atto ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il 30/12/10
Comunque Todde
Bravo Todde, soprattutto a scrivere. La storia invece è un po' troppo contorta e forzata, ma quasi non ce ne si accorge.
Ha scritto il 07/08/10
troppo forzatamente onirico, alla ricerca di una poesia in ogni cosa. Forse non è ancora il tempo di leggerlo devo maturare ancora.
Ha scritto il 07/10/08
SPOILER ALERT

Efisio Marini è invecchiato ed è stanco.
Un po' forse è stanco anche Giorgio Todde.
O forse è così bravo che la stanchezza del protagonista penetra nella scrittura, chissà!
Bello, ma non strepitoso.
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi