L'età forte

Voto medio di 493
| 153 contributi totali di cui 48 recensioni , 105 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
mansion
Ha scritto il 30/04/18

Il fascino non è più quello che mi travolgeva da ragazzina ma la lettura, e gli incontri, sono sempre interessanti, a tratti entusiasmante.

Universalia |...
Ha scritto il 01/10/16
Quarta di copertina
Dalle prime esperienze d'insegnante, a Marsiglia, Rouen, Parigi, ai lunghi viaggi attraverso la Spagna, la Grecia, l'Italia e il Marocco, gli incontri e le discussioni con gli intellettuali francesi, da Paul Nizan a Merleau-Ponty, da Camus a Queneau....Continua
月亮
Ha scritto il 15/12/13
"Avevo bisogno di scrivere per render giustizia a una verità con la quale non coincideva nessun moto del mio cuore; credo che molte vocazioni di scrittore si spieghino in maniera analoga, la sincerità letteraria non è ciò che s'immagina di solito; no...Continua
Prufrock
Ha scritto il 26/01/13
che si deve dire di un libro che sembra leggero come la carta ma è profondo come la notte, che sembra lieve nel tratteggiare i fatti e le persone mentre intensa e forte è la scrittura. La levità è il suo tratto caratteristico! la ricerca della felici...Continua
Shambhala
Ha scritto il 27/10/12
Adoro questa donna!

Roberta D'Agostino
Ha scritto il Nov 27, 2015, 14:34
Quand le cœur, la tête et la chair sont à l'unisson, prendre corps est une grande fête. (Quando il cuore, la testa e la carne sono all'unisono, prender corpo è una gran festa).
joey
Ha scritto il May 19, 2013, 14:25
la libertà è una fonte inesauribile di invenzioni, e favorendone lo slancio, si arricchisce il mondo.
Pag. 115
joey
Ha scritto il May 19, 2013, 14:21
A volte la parola non rapresenta che una maniera, più abile del silenzio, di tacere. Anche nei casi in cui le parole informano esse non hanno il potere di sopprrimere, di superare, di disarmare la realtà: servono ad affrontarla.
Pag. 21
joey
Ha scritto il May 19, 2013, 14:19
La nostra indifferenza al denaro era un lusso che potevamo permetterci poichè ne avevamo a sufficienza per non soffrire del bisogno e per non essere costretti a lavori penosi. La nostra apertura mentale la dovevamo a una cultura e a prospettive acces...Continua
Pag. 18
joey
Ha scritto il May 19, 2013, 14:14
In particolare, ebbi l'occasione di imparare quali sentimenti equivoci si possa ispirare agli altri quando si dubita di se stessi.
Pag. 57

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi