Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Lettere al dottor G

Di

Editore: Frassinelli

4.2
(58)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 111 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: 8888320024 | Isbn-13: 9788888320021 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Fiction & Literature , History

Ti piace Lettere al dottor G?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    pensieri ritrovati

    sono sempre cibo per l'anima le parole di alda merini. anche quando non si tratta tecnicamente di liriche (questo libretto raccoglie per lo più lettere che la poetessa scrisse al suo medico durante un ricovero all'ospedale psichiatrico di affori, rimaste nel dimenticatoio e ritrovate a distanza d ...continua

    sono sempre cibo per l'anima le parole di alda merini. anche quando non si tratta tecnicamente di liriche (questo libretto raccoglie per lo più lettere che la poetessa scrisse al suo medico durante un ricovero all'ospedale psichiatrico di affori, rimaste nel dimenticatoio e ritrovate a distanza di 30 anni), i suoi scritti sono poesia. sofferta, viva. inesauribile fonte di riflessione.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Caro professore, ho voluto raccontarle questi due sogni perchè è la prima vota che me ne ricordo qualcuno. Ma mi interesserebbe molto conoscere la portata e l'origine di quell'urlo che mi vorrebbe uscire dall'animo e che tengo tanto prudentemente nascosto. Lei ormai queste cose le conosce, ...continua

    Caro professore, ho voluto raccontarle questi due sogni perchè è la prima vota che me ne ricordo qualcuno. Ma mi interesserebbe molto conoscere la portata e l'origine di quell'urlo che mi vorrebbe uscire dall'animo e che tengo tanto prudentemente nascosto. Lei ormai queste cose le conosce, ma per gridare occorre aver visto qualche cosa, nel passato, che ci ha talmente sconvolti da rendere muta una parte di noi stessi.
    ....
    Egregio dottore, vorrei dirle molte cose ma in questo momento, con la confusione che ho in testa, non mi resta che ritirarmi nel silenzio.
    ....
    Tu hai le parole che non hanno voce
    e che pure traversano le mura
    ...
    Fuori nevica, una neve silenziosa e dolce, una neve che parla di silenzio immediato e che quasi protegge le nostre paure.

    ..........
    Urlo....
    Urlo....
    Urlo....
    ... In modalità silenziosa....
    Altrimenti potrei disturbare....
    ... Guardo dove volevo andare...
    Cosa volevo essere
    E dove sono arrivato...
    o dove mi ha portato, questo mondo....
    modo...
    ...e
    Urlo...
    Urlo...
    Urlo...
    Il mondo mi sente, si volta e mi chiede...
    "E allora?.."
    Un accenno di ribellione...
    Un ulteriore ultimo schiaffo ...(lo schiaffo del mondo) l'ennesimo....
    e...
    alla fine...
    ....
    Solo
    silenzio...
    ...

    ha scritto il 

  • 5

    Raccolta di lettere e poesie scritte dalla poetessa al suo caro ed amato dottore Enzo Gabrici.
    Lettere piene di verità dolorose, racconti di storia vissuta durante i soggiorni al manicomio.
    Freud, medicinali, crisi, buchi neri della memoria: vita

    ha scritto il 

  • 5

    Non sono molto preparata in campo poetico, tuttavia trovo che questa raccolta di lettere ( e poesie) sia davvero bellissima! Profonda, dolce, appassionata, smarrita, disperata, questo e tanto altro ancora è Alda Merini: una Vera Poetessa.

    ha scritto il 

  • 5

    Alda Merini è unica!! Ho letto questo libro di lettere e poesie con un nodo alla gola, al pensiero di quanto la gente possa esser capace di far male ad una persona, ricca (dentro) come lei, sensibile e tanto tanto meravigliosa!
    Mi auguro che nella sua vita abbia anche avuto persone che l'ab ...continua

    Alda Merini è unica!! Ho letto questo libro di lettere e poesie con un nodo alla gola, al pensiero di quanto la gente possa esser capace di far male ad una persona, ricca (dentro) come lei, sensibile e tanto tanto meravigliosa!
    Mi auguro che nella sua vita abbia anche avuto persone che l'abbiano stimata...di certo ha milioni di fans!

    ha scritto il 

  • 3

    Questo libro nasce dal ritrovamento, dopo più di trent'anni, di una serie di fogli scritti da Alda Merini nel lungo periodo di internamento in ospedale psichiatrico, quasi un decennio a cavallo fra gli anni '60 e '70. Si tratta di lettere, poesie, pagine di diario indirizzate in gran parte al neu ...continua

    Questo libro nasce dal ritrovamento, dopo più di trent'anni, di una serie di fogli scritti da Alda Merini nel lungo periodo di internamento in ospedale psichiatrico, quasi un decennio a cavallo fra gli anni '60 e '70. Si tratta di lettere, poesie, pagine di diario indirizzate in gran parte al neuropsichiatra che l'aveva in cura.

    ha scritto il 

  • 5

    Raccolta di lettere e di alcune poesie ritrovate dopo oltre trent'anni e scritte a cavallo fra gli anni Sessanta e Settanta al Dottor Enzo Gabrici, psichiatra dell'istituto Paolo Pini che salvò Alda Merini dalla situazione disumana del manicomio e dall'elettroshock. Stupende.

    ha scritto il 

Ordina per