Lettere dall'esilio

1947-1949

Voto medio di 22
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Danimarca 1947: acusato di antisemitismo, in carcere con l'incubo della condanna a morte, Céline trova un insperato sostegno in Milton Hindus, giovane professore americano di origine ebraica. Conquistato dall'entusiasmo disinteressato di questo, lo ... Continua
Ha scritto il 15/02/16
Céline: elogio alla brevità
https://correzionedibozze.wordpress.com/2016/02/15/celine-elogio-alla-brevita/
Ha scritto il 20/02/15
copertina: james ensor, _scheletri che si disputano un impiccato_ (particolare)
Ha scritto il 01/09/14
Il primo marzo 1947 Céline iniziò una corrispondenza, che sarebbe durata quasi due anni, con un giovane professore ebreo americano, tale Milton Hindus, che ammirava la produzione letteraria dello scrittore francese ed evidentemente era anche ...Continua
  • 6 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 06/12/11
Niente di interessante. Possiamo catalogare il libro nella categoria "furto di corrispondenza". Evitabilissimo
Ha scritto il 12/12/09
Lettere dall' esilio 1947-1949
1947, 1949, Louis Ferdinand Celine. Archinto Editore, 1992. Lettere a Milton Hindus. Traduzione, note biografiche e prefazione a cura di Elio Nasuelli.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi