Ha scritto il 05/01/10
"e suono il mio sassofono e non mi stanco mai" avrebbe detto conte... tante piccole poesie quotidiane piene di avanzi, sandali consumati e birrette, sorrissi rammendati di quella certa molto adulta età dentro la quale leotta sembra a suo agio.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi