Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'evoluzione della fisica

Sviluppo delle idee dai concetti iniziali alla relatività e ai quanti

By Albert Einstein,Leopold Infeld

(354)

| Paperback | 9788833900254

Like L'evoluzione della fisica ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Della nascita di questo libro così racconta Infeld: "Presi il mio coraggio adue mani e cominciai un discorso complicato, spiegando la mia idea con unsacco di ripetizioni. Conclusi dicendo: "I più grandi scienziati hanno scritt Continue

Della nascita di questo libro così racconta Infeld: "Presi il mio coraggio adue mani e cominciai un discorso complicato, spiegando la mia idea con unsacco di ripetizioni. Conclusi dicendo: "I più grandi scienziati hanno scrittoopere divulgative, considerate anche oggi classiche". Einstein mi guardavatranquillamente accarezzandosi i baffi. Infine disse tra sé: "Non è un'ideastupida". E poi a me: "Lo faremo!" Si appassionò al progetto in modoindescrivibile. Spesso ripeteva: "E' stata un'idea formidabile". SecondoEinstein, nella fisica esistono solo alcune idee fondamentali, e tali idee sipossono esprimere con parole. Il nostro scopo doveva essere quello dipresentare le idee fondamentali.

22 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Semplicemente BELLO

    Ricco di analogie intuitive e di spunti interessanti.
    Dovrebbe essere letto in classe alle medie/superiori per avvicinare i ragazzi alla fisica, invece di farli scappare a forza di formulacce !

    Is this helpful?

    Sidhe75 said on Mar 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Farsi raccontare l'evoluzione della fisica da Albert Einstein è già di per sé affascinante, ma se inoltre l'esposizione viene snocciolata in modo chiaro e semplice anche per i non addetti ai lavori allora il libro diventa un'ottima lettura per ogni p ...(continue)

    Farsi raccontare l'evoluzione della fisica da Albert Einstein è già di per sé affascinante, ma se inoltre l'esposizione viene snocciolata in modo chiaro e semplice anche per i non addetti ai lavori allora il libro diventa un'ottima lettura per ogni persona naturalmente curiosa. Del resto spiegare la fisica ai non fisici è proprio l'obiettivo dichiarato degli autori e viene centrato pienamente. E una volta girata l'ultima pagina non si può evitare di rimanere colpiti dalla precarietà di una scienza come la fisica, considerata nell'immaginario comune come un insieme di nozioni solide e ben delineate. Si tratta piuttosto di un mondo in movimento, fatto di zone nebulose e tragiche rivoluzioni.

    Esso potrà apparire noioso o interessante, monotono o stimolante, ma il nostro intento sarà raggiunto, se queste pagine indurranno il lettore a meditare sull'eterna lotta impegnata dall'inventivo umano, per giungere a una migliore comprensione delle leggi che governano i fenomeni fisici.

    Is this helpful?

    LeoNick85 said on Jan 9, 2014 | Add your feedback

  • 6 people find this helpful

    Delizioso manualetto divulgativo che si pone come obiettivo principale la riduzione degli innumerevoli fenomeni fisici ai soli concetti fondamentali, tramite l'individuazione delle leggi universali che ne determinano il comportamento.
    Chiaro, lineare ...(continue)

    Delizioso manualetto divulgativo che si pone come obiettivo principale la riduzione degli innumerevoli fenomeni fisici ai soli concetti fondamentali, tramite l'individuazione delle leggi universali che ne determinano il comportamento.
    Chiaro, lineare, accessibile a chiunque, vanta il supporto di qualche grafico essenziale ed immediato, completamente depurato da elementi algebrici e matematici in genere.
    Gli autori stessi (Albert Einstein e Leopold Infeld, scusate se è poco...) nella loro prefazione immaginano il presunto lettore come dotato di molte qualità atte a compensare una totale manzanza di cognizioni concrete in fatto di fisica e matematica. [...] pieno d'interesse per le idee.
    Da qui la stesura di una dissertazione quasi esclusivamente filosofica che non tralascia di ripercorrere le tappe cruciali della storia della fisica da Galileo a Planck.

    Egli potrà anche credere all'esistenza di un limite ideale della conoscenza, a cui l'intelletto umano può avvicinarsi indefinitamente, e potrà chiamare verità obiettiva tale limite.


    Rilasciato da .•.•´*`•.•. LaFigliaDelPittore .•.•´*`•.•. con licenza CC Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia. http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/it/

    Is this helpful?

    .•.•´*`•.•. LaFigliaDelPittore .•.•´*`•.•. said on Jun 19, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Beh, Einstein è sempre Einstein ed è il mio scienziato preferito :D
    Purtroppo questo libro conferma la mia idea che finché si parla della fisica prima del 1900, è abbastanza facile esporre le varie teorie senza ricorrere alla matematica e renderle co ...(continue)

    Beh, Einstein è sempre Einstein ed è il mio scienziato preferito :D
    Purtroppo questo libro conferma la mia idea che finché si parla della fisica prima del 1900, è abbastanza facile esporre le varie teorie senza ricorrere alla matematica e renderle comprensibili a tutti quanti: le prime due parti e mezzo del libro (fino a subito prima della relatività speciale) sono spiegate magistralmente e in modo piuttosto semplice, (addirittura illuminante in alcuni punti!) e interessanti anche per chi le conosce già.
    L'ultima parte e mezza, dalla relatività speciale alle prime formulazioni della teoria dei quanti, dimostrano, secondo me, che, pur con tutti gli sforzi che un grande scienziato come Einstein fa, è veramente difficile rendere semplici e intuitive le idee della fisica moderna, soprattutto senza l'aiuto del linguaggio matematico.

    Is this helpful?

    genesys87 said on Jan 6, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Edonismo sfrenato

    Probabilmente l'unico libro al mondo che, leggendolo, ti permette di pensare che di fisica ne sai più tu di Einstein.

    Is this helpful?

    Gorim said on Jul 17, 2011 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book