Lezioni americane

Sei proposte per il prossimo millennio

Voto medio di 4728
| 521 contributi totali di cui 408 recensioni , 112 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Nate come testi per un ciclo di conferenze da tenere a Harvard, queste lezioni costituiscono l'ultimo insegnamento di un grande maestro: una severa disciplina della mente, temperata dall'ironia.
Tiziana
Ha scritto il 05/05/18
Imprescindibili queste "Lezioni Americane". Avrei davvero voluto seguirle. Sarebbe bastato anche scegliere solo la lezione sulla "Leggerezza" per avere una nuova visione della vita, una nuova prospettiva sul mondo. Ma io mi sarei ritrovata ad abbracc...Continua
Irene
Ha scritto il 27/03/18
Imprescindibile
Avevo voglia di un saggio che mi arricchisse e avevo già adocchiato da tempo questo libro di Calvino... ne ho letto un capitolo ogni giorno per concentrarmi bene sul contenuto e riflettere. Mi sono ritrovata tantissimo nelle considerazioni, o meglio,...Continua
Francy
Ha scritto il 12/11/17
Questo piccolo libro mi ha aperto un mondo. Ho apprezzato tanto il suo contenuto, ma non posso non spendere parole di lode per la forma. È impeccabile. Ogni paragrafo è perfetto come un sillogisma aristotelico, ogni parola incastrata magistralmente....Continua
I Ritrovati, i...
Ha scritto il 05/11/17
Un piccolo gioiello

Un grande libretto, che restituisce intera la misura intellettuale di un autore troppo spesso sbrigativamente definito "per ragazzi".

Elisa (che non...
Ha scritto il 02/11/17
Per chi ama Calvino credo sia una lettura imprescindibile sia perché si inoltra nella sua poetica letteraria e nella sua visione della letteratura ma anche nella sua filosofia e cosmogonia sia perché fa un'analisi critica di autori e opere letterarie...Continua

Irene
Ha scritto il Mar 22, 2018, 17:54
Mi sembra che il linguaggio venga sempre usato in modo approssimativo, casuale, sbadato, e ne provo un fastidio intollerabile.
Irene
Ha scritto il Mar 19, 2018, 19:35
Così, a cavallo del nostro secchio, ci affacceremo al nuovo millennio, senza sperare di trovarvi nulla di più di quello che saremo capaci di portarvi.
Valeria Sossella
Ha scritto il Jan 23, 2018, 15:18
Oggi siamo bombardati da una tale quantità d'immagini da non saper più distinguere l'esperienza diretta da ciò che abbiamo visto per pochi secondi alla televisione. La memoria è ricoperta da strati di frantumi d'immagini come un deposito di spazzatur...Continua
Pag. 103
Valeria Sossella
Ha scritto il Jan 22, 2018, 10:50
Quello che scegliamo e apprezziamo come leggero non tarda a rivelare il proprio peso insostenibile.
Pag. 11
Emma Bovary
Ha scritto il Nov 04, 2016, 12:49
"Se la linea retta è la più breve fra due punti fatali e inevitabili, le digressioni la allungheranno: e se queste digressioni diventeranno così complesse, aggrovigliate, tortuose, così rapide da far perdere le proprie tracce, chissà che la morte non...Continua
Pag. 48

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Danilo Basile
Ha scritto il Sep 28, 2015, 18:22
Noioso e inleggibile. L'unica cosa che mostra è l'enorme cultura di Calvino che si gira e si rigira in questioni di filosofia della scrittura, tra una citazione e l'altra. Per me che sono un comune mortale è davvero troppo prolisso e inconsistente.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi