Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'home que plantava arbres

By Jean Giono

(22)

| Mass Market Paperback | 9788483304723

Like L'home que plantava arbres ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

En una comarca erma, deshabitada i inhòspita de la Provença, un pastor solitari planta arbres, milers d'arbres. Aquesta és la història d'Elzéard Bouffier, un home silenciós de muntanya que, sense que ningú en sàpiga res i sense esperar cap reconeixem Continue

En una comarca erma, deshabitada i inhòspita de la Provença, un pastor solitari planta arbres, milers d'arbres. Aquesta és la història d'Elzéard Bouffier, un home silenciós de muntanya que, sense que ningú en sàpiga res i sense esperar cap reconeixement a canvi, transforma el paisatge que l'envolta.

Amb una extraordinària simplicitat que ens recorda El Petit Príncep de Saint-Exupéry, Giono ens fa el retrat d'un personatge que ens commou quasi sense ni obrir la boca, i que testimonia l'enorme valor d'un gest tan senzill com és plantar un aglà i esperar que creixi. I repetir-ho milers de vegades

"Es pot fer el retrat d'una persona fent el retrat del seu paisatge." Jean Giono

317 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Da evitare

    Noiosissimo, retorico, isopportabile.
    Mi ero scordato di averlo letto, mi è ricapitato tra le mani e mi sono ricordato subito che palla insulsa e pretenziosa sia quest'opera.
    Piace a cattolici, astrologi e amanti della medicina omeopatica.

    Is this helpful?

    PioPollo said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un piccolo racconto che genera grandi pensieri.

    Is this helpful?

    Francesca said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    favola. racconto breve. comunque la si chiami, questa storia di giono è giustamente famosissima, e nonostante ne avessi già una copia, quando è uscita in edizione pop up l'ho ricomprata ufficialmente per mio figlio, in realtà perché me ne sono innamo ...(continue)

    favola. racconto breve. comunque la si chiami, questa storia di giono è giustamente famosissima, e nonostante ne avessi già una copia, quando è uscita in edizione pop up l'ho ricomprata ufficialmente per mio figlio, in realtà perché me ne sono innamorata io per prima. uno splendido vestito per un messaggio ecologico: what else?

    Is this helpful?

    lorinbocol said on Aug 9, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Un racconto breve che racchiude nelle sue poche pagine la capacità di portare il lettore in un percorso di pace "naturalistico e interiore" lungo quanto il numero di alberi piantati da Elzeard Bouffier, il pastore solitario e tranquillo, che provava ...(continue)

    Un racconto breve che racchiude nelle sue poche pagine la capacità di portare il lettore in un percorso di pace "naturalistico e interiore" lungo quanto il numero di alberi piantati da Elzeard Bouffier, il pastore solitario e tranquillo, che provava piacere a vivere lentamente.

    Is this helpful?

    ciroermes said on Jul 30, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    «Arrivato dove desiderava, cominciò a piantare la sua asta di ferro in terra. Faceva così un buco nel quale depositava una ghianda, dopo di che turava di nuovo il buco. Piantava querce.»

    Is this helpful?

    Thalita said on Jul 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un racconto illustrato di 36 pagine per adulti e bambini. Elzèard Bouffier ha vissuto la sua vita e si ritira, a più di cinquant'anni, "in quell'antica regione delle Alpi che penetra in Provenza", in una landa completamente deserta per vivere lentame ...(continue)

    Un racconto illustrato di 36 pagine per adulti e bambini. Elzèard Bouffier ha vissuto la sua vita e si ritira, a più di cinquant'anni, "in quell'antica regione delle Alpi che penetra in Provenza", in una landa completamente deserta per vivere lentamente.
    Qui,ignaro e lontano dai conflitti bellici,dà inizio alla sua meticolosa impresa, piantando ogni giorno alberi. Con il passare degli anni quel deserto inospitale si trasforma in una rigogliosa foresta. "Se si teneva a mente che era tutto scaturito dalle mani e dall'anima di quell'uomo, senza mezzi tecnici, si comprendeva come gli uomini potrebbero essere altrettanto efficaci di Dio in altri campi oltre alla distruzione."

    Is this helpful?

    Luweena said on Jun 1, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection