Libera la Karenina che è in te

di | Editore: Adelphi
Voto medio di 46
| 17 contributi totali di cui 17 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quando la protagonista ("la donna") parte per Asmara, sa solo che va a fareuna visita a un vecchio amico vagamente innamorato di lei che insegna nelliceo italiano ("il ragazzo che aspetava qualcosa"), un modo come un altro persfug ...Continua
Greta Rosso
Ha scritto il 05/11/14

ma no! che cazzo di finale, così tronco e insapore. la scrittura ha conquistato, era da quattro stelle abbondanti, e la chiusura è stata in netto contrasto con le aspettative create, uno sberleffo insomma.

elalma
Ha scritto il 17/01/12

Ironico e volutamente "kitch" da sfiorare il melodramma e nello stesso tempo intrigante e leggero. A me è piaciuto e ha strappato più di un sorriso.

Cris
Ha scritto il 25/09/11

fregatura con tutti i crismi: qui è evidente solo l'esercizio stilistico della Matteucci, glaciale e paralizzante, mentre il romanzo semplicemente non c'è.

Castalia
Ha scritto il 07/10/10

Non ho capito molto...per liberare la Karenina che è in noi dobbiamo eliminare il nonstro compagno di baldoria?

bianconiglio
Ha scritto il 27/09/10

Non ho ancora deciso se un giorno riprenderò questo libro.
Trovo lo stile narrativo irritante e dispersivo.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi