Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Libro dei Clan: Nosferatu

Di

Editore: 25th Edition

4.2
(13)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 103 | Formato: Copertina morbida e spillati

Isbn-10: 888288094X | Isbn-13: 9788882880941 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Libro dei Clan: Nosferatu?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Gli Orribili Mostri ....
Tra tutti i Fratelli, i Nosferatu sono quelli con l'aspetto più somigliante alla Bestia che si nasconde in loro. Ma il Clan non è semplicemente una variegata accozzaglia di raccapriccianti fenomeni da baraccone. Dalle prime notti fino alla loro versione più moderna di impareggiabili spie e informatori doppiogiochisti, i Topi di Fogna celano tanti segreti quanti sono quelli che hanno raccolto sugli altri fratelli. Ogni volta che un Nosferatu emerge dai condotti fognari e dai tunnel sotterranei, nessuno può sapere se si schiererà come alleato o nemico.

Il Libro dei Clan: Nosferatu Include:

La storia e la società del Clan Nosferatu
Informazioni sui regni sotterranei dei Topi di Fogna
Nuovi Pregi e Difetti e background

Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    La mostruosirtà si porta addosso

    Chi gioca di ruolo e gioca alla Masquerade sa che questo clan è uno di quelli che si è spogliato più di tutti delle vanità dei vampiri.
    Avete presente il bellissimo Lestat?
    O l'infinitamente sensuale Jean-Claude?
    Ecco dimenticateveli.
    Questi vampiri sono maledetti dal loro ste ...continua

    Chi gioca di ruolo e gioca alla Masquerade sa che questo clan è uno di quelli che si è spogliato più di tutti delle vanità dei vampiri.
    Avete presente il bellissimo Lestat?
    O l'infinitamente sensuale Jean-Claude?
    Ecco dimenticateveli.
    Questi vampiri sono maledetti dal loro stesso capostipite e ne portano i segni addosso: malformazioni, storpiature, deformità allucinanti e progressive, i Topi di Fogna o Spauracchi come li chiamano a seconda della Setta, sanno che i bellissimi possono essere creature veramente orripilanti dentro.
    Portare l'orrore fuori non è forse meglio che celarlo al mondo per poi viverlo in totale solitudine?
    Io, in gioco, sono Inigo, Spauracchio, pack degli Eredi di Enock e non potrete mai penetrare la mia maschera dei mille volti a meno che io non decida di farlo.
    Chi è il mostro: colui che appare orrido o colui che cela il suo vero volto dietro il fascino perfetto?
    ^,.,^

    ha scritto il