Lunaris

Licantropi alla porta

di | Editore: Todaro
Voto medio di 11
| 24 contributi totali di cui 3 recensioni , 21 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Luce ha la pelle chiara sotto vestiti scuri e l'anima fragile dentro un corpo fortissimo. Oggi compie diciotto anni, è grande ormai. L'età e la forza potrebbero non bastarle per sconfiggere i mostri del passato. Mostri veri, con tanto di zanne e ...Continua
Ha scritto il 06/05/11
Meglio di certi crepuscoli d'oltreoceano e simili
Ha scritto il 30/08/10
In questo secondo capitolo, Lycas sceglie una modalità narrativa diversa rispetto al primo Lunaris: alla prima persona del protagonista affianca un narratore onnisciente e altre prime persone, proiettando il lettore nella realtà dei diversi ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 16/06/10
Sono arrivata a metà e già si becca quattro stelle, "bellissimo": adoro come scrive quest'uomo, mi incanta e mi affascina. Sto facendo scorta di note a margine e nel frattempo spero di arrivare alla fine e concedergli la quinta stellina da ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Jun 25, 2010, 14:34
Davanti a lui ci sono le sbarre del cancello fitte e resistenti quanto le Ave Maria di una santa.
Pag. 168
Ha scritto il Jun 25, 2010, 14:33
Gli Acquari sono tipi strani, un po' artisti, un po' pirati. Vivono ai margini, sanno molte cose ma non dicono mai nulla di troppo.
Pag. 133
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 25, 2010, 14:32
(...) privo di scopo come un dito mozzato sul pavimento.
Pag. 115
  • 1 commento
Ha scritto il Jun 25, 2010, 14:31
L'ombra di Vincent (...) si leva sicura contro la parete come un demone su un terreno sconsacrato.
Pag. 109
Ha scritto il Jun 25, 2010, 14:30
(...) con un'eleganza degna della memoria di Michael Jackson (...).
Pag. 103

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi