Serge Latouche non ci sta. Da anni elabora il progetto di un'alternativa praticabile al binomio crescita-illimitatezza. Si chiama decrescita e il suo concetto strategico è limite.
Sarah
Ha scritto il 29/08/14

Ormai mi è chiaro: la caratteristica fondamentale dello stile di Latouche è la ridondanza

Bioteo
Ha scritto il 26/05/13
Il bello dei Limiti
La parola Limite suscita solitamente in noi un sentimento negativo poiché rappresenta un confine al nostro infinito desiderio di libertà. In realtà, come suggerisce Latouche, i limiti in ambito politico, culturale, geografico, ecologico, morale e soc...Continua
Paperinik
Ha scritto il 13/03/13
Limitato

Fin dalle prime pagine ero già pienamente convinto delle tesi esposte, poi ridondanti esempi, citazioni, argomenti. Il limite è quello delle soluzioni: nebulose e utopiche.

Marco
Ha scritto il 15/10/12
crescita e illimitatezza, il binomio della modernità, che, partendo dall'economia, ha invaso ogni campo, ogni aspetto delle nostre vite. rispondiamo ad un'unica logica: andare oltre, abbattere e superare qualsiasi frontiera, sia essa naturale, econom...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi