Notte e giorno dicevo nella testa le parole dei libri di mio padre. Le avevo tutte nella memoria, nessuno può rubare i pensieri senza peso, sottrarli nel sonno a chi li tiene stretti. Per Catena la notte è sempre stata un rifugio speciale. Un ... Continua
Ha scritto il 23/09/17
Irrisolto
Catena è una ragazzina che, alla fine dell'800, in Sicilia, ha un unico amore: il padre che le insegna i misteri e i poteri della natura, delle parole e delle piante. Quando questo padre tanto amato muore, a Catena non rimane più nulla se non ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 27/02/17
una di quelle storie che lascia il segno
http://www.vivereinunlibro.it/2017/01/recensione-limperfetta-di-carmela-scotti.html
Ha scritto il 23/02/17
Una storia triste, cruda, deprimente. Eccessivamente ripetitivi i richiami alla figura del padre. Il linguaggio, molto ricercato, non è scorrevole, le immagini poetiche si susseguono fino a stancare. Lettura interrotta.
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 21/02/17
La storia è una delle più tristi che abbia mai letto: abusi, violenza, mancato amore e chi più ne ha più ne metta, e il tutto verso una ragazzina della Sicilia di fine '800. Diciamo che non è un romanzo per chi legge per piacere, bisogna farsi ...Continua
Ha scritto il 05/02/17
"Siamo uguali, vivi e già morti, nella pancia della terra nera"...o forse no

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi