Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

L'importanza di chiamarsi Ernesto

By Oscar Wilde

(351)

| Paperback

Like L'importanza di chiamarsi Ernesto ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

In questa commedia "frivola per gente seria", l'autore Oscar Wilde (1854-1900) narra le vicende amorose di due giovani bellimbusti vittoriani col pretesto di una vivace satira, ricca di paradossi e frivole schermaglie verbali, dell'alta società londi Continue

In questa commedia "frivola per gente seria", l'autore Oscar Wilde (1854-1900) narra le vicende amorose di due giovani bellimbusti vittoriani col pretesto di una vivace satira, ricca di paradossi e frivole schermaglie verbali, dell'alta società londinese del tempo.
La mancanza di preoccupazione moralistica e l'abbandono ai giochi di parole fanno di questa commedia l'opera ancor oggi più viva del teatro di Wilde.

383 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    "Si deve pur fare qualcosa sul serio, se si vuole trarre un po' di divertimento dalla vita. Io, guarda caso, faccio sul serio il bunburismo. Cosa diavolo farai sul serio tu, non lo oso immaginare. Tutto, probabilmente. Sei di una tale incoscienza."

    Is this helpful?

    Nancy said on Sep 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lo stile "sceneggiatura" non invoglia a leggere, anche se la scrittura è allegra e ben strutturata.
    Avrei sicuramente preferito il sistema classico.

    Is this helpful?

    Mary P_Stark75 said on Sep 2, 2014 | 2 feedbacks

  • 5 people find this helpful

    Quest'uomo era chiaramente un genio dell'osservazione dell'animo umano, nonché un genio d'ironia quando poi lo raccontava, in questo caso con una leggerezza apparente che colpisce il segno.
    Quest'uomo mi mette e mi metterà sempre soggezione, ma mi pi ...(continue)

    Quest'uomo era chiaramente un genio dell'osservazione dell'animo umano, nonché un genio d'ironia quando poi lo raccontava, in questo caso con una leggerezza apparente che colpisce il segno.
    Quest'uomo mi mette e mi metterà sempre soggezione, ma mi piace. Decisamente.

    PS: Quando ci metti un'eternità a finire un libricino che di norma si legge in due ore i casi sono due: o il libro non ti piace o non sei in forma tu.
    Visto che il libro mi è piaciuto mi sa che è arrivata proprio l'ora di una vacanza ^^'

    Is this helpful?

    Lynn said on Aug 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che bumburista questo Wilde!

    Umorismo inglese e ambientazione vittoriana.
    Cosa posso chiedere di più?
    Leggendolo ho notato che molti degli aforismi di Wilde sono tratti da questa divertente opera teatrale. Immagino quanto sarebbe bello vederla rappresentata in un teatro londine ...(continue)

    Umorismo inglese e ambientazione vittoriana.
    Cosa posso chiedere di più?
    Leggendolo ho notato che molti degli aforismi di Wilde sono tratti da questa divertente opera teatrale. Immagino quanto sarebbe bello vederla rappresentata in un teatro londinese, anche se forse avrei qualche problema con i giochi di parole che l'autore usa per tutto il corso dell'opera. In primis quello sull'aggettivo onesto e il nome Ernesto.
    Inutile dire che i termini bumburista e bumbureggiare sono ormai parte del mio vocabolario.

    Is this helpful?

    StephyDarcy said on Aug 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Foro boario

    Non sono un grande fan dei testi di teatro e la mia conoscenza di Wilde si ferma a Il ritratto di Dorian Gray.
    La commedia mi sembra un divertente testo di teatro sulla società Novecentesca inglese, che rende grottesco il "foro boario" dei titoli, de ...(continue)

    Non sono un grande fan dei testi di teatro e la mia conoscenza di Wilde si ferma a Il ritratto di Dorian Gray.
    La commedia mi sembra un divertente testo di teatro sulla società Novecentesca inglese, che rende grottesco il "foro boario" dei titoli, delle proprietà, delle posizioni sociali dell'aspirante marito, come se null'altro contasse in sé.

    Is this helpful?

    Herr Doktor Graf Andreas Schmidt von Bohlen und Halbach said on Aug 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una commedia brillante

    Ne parlo su YouTube:
    https://www.youtube.com/watch?v=dFnATLLVS8U&list=UU18Dszf4qj1GMMLQd8h0ZQw

    Is this helpful?

    TheRevolutionaryAct said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book