L'incendiaria

Voto medio di 2.206
| 31 contributi totali di cui 21 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"La Bottega": un'agenzia governativa che ha lo scopo di sviluppare facoltà psichiche eccezionali. Charlie: una bambina dotata di un'energia terrificante e potenzialmente distruttiva. Venuta a conoscenza di questo fatto, "la Bottega" cerca con ogni ... Continua
Ha scritto il 04/07/17
Bello,ma esiste un seguito ?
Ha scritto il 09/04/17
Il romanzo si apre con due persone in fuga, un padre e sua figlia, e già l'angoscia è al massimo e si prova esattamente lo stesso timore che può provare un genitore quando il proprio figlio è in pericolo. Charlie, questa meraviglia di bambina ..." Continua...
Ha scritto il 08/03/17
Splendido
Bellissimo romanzo di King, a mio parere più avvincente del precedente "La zona morta".In quest'opera, infatti, l'autore ha tutto il tempo per descrivere magistralmente i personaggi e la trama. Ci fa intenerire di fronte alla piccola Charlie, ma ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/09/16
Andie McGee e la sua futura moglie si conoscono al college, appena prima di un esperimento governativo in cui viene somministrato loro il Lot Six, un allucinogeno che si presume sia in grado di aumentare il potere della mente.L’esperimento non ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 07/06/16
Questo libro non mi ha entusiasmato come altri di King. Come al solito la caratterizzazione dei personaggi mi è piaciuta, Andy, Charlie e anche Rainbird sono indubbiamente ben costruiti, però quello che ho trovato fiacca è la trama. Pochissimo ..." Continua...

Ha scritto il Jun 07, 2016, 09:27
"mio padre diceva sempre che quando ci si trova a una gara di tiro alla merda ciò che conta non è quanta ne tiri ma quanta te ne rimane attaccata addosso."
Ha scritto il Mar 10, 2013, 13:12
"Non le piaceva uccidere. In quello non era cambiata. Solo che adesso era disposta a farlo se era necessario. Se le attraversavano la strada".
Pag. 378
Ha scritto il Mar 10, 2013, 13:11
"Quando, infine, si voltarono a guardare Charlie, piccola e ferale nella salopette azzurra e calzettoni blu, la testa minacciosamente bassa, lame di fuoco avevano già cominciato a irradiare da lei, come fili di una mortale ragnatela".
Pag. 377
Ha scritto il Mar 10, 2013, 13:10
"In un certo senso era spaventosa.... come guardare le finestre sbarrate di una casa che si riteneva abitata dagli spettri".
Pag. 352
Ha scritto il Mar 10, 2013, 13:09
"Erano stati allacciati in un lungo valzer di morte da quella interminabile notte di tenebre...".
Pag. 347

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi